Due giovani morti nel cosentino: avevano ricevuto il vaccino - Calabria Diretta News

Due giovani morti nel cosentino: avevano ricevuto il vaccino - Calabria Diretta News
calabriadirettanews ECONOMIA

La prima tragedia che ha listato a lutto la Pasquetta degli acresi è avvenuta nella notte, con un infarto che ha ucciso una ragazza di soli 25 anni.

L’altra è di questa mattina, un uomo di 39 anni originario di Acri e residente a Castrolibero

Da quanto si apprende dal portale Acri News si tratta di una ragazza di 25 anni e di un uomo di 39.

Al momento, lo vogliamo sottolineare, non c’è nessuna correlazione dimostrata né un nesso causale tra la somministrazione del vaccino e le morti che si sono verificate. (calabriadirettanews)

Ne parlano anche altre testate

Era stato dato per defunto e invece, l’avvocato Mario Turrisi, sarebbe in una condizione che i sanitari definiscono di morte cerebrale. Da qui l’equivoco di chi oggi ha diffuso la notizia dando la morte per certa. (Nebrodi News)

A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate ed ha avuto una trombosi che è risultata fatale. Ora maggiori informazioni e consigli per gli operatori sanitari e la popolazione sono disponibili nelle informazioni sul prodotto rivolte sia al pubblico nel foglietto illustrativo sia ai sanitari nella scheda tecnica. (La Sicilia)

Gravissimo avvocato vaccinato con AstraZeneca

A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate e ha avuto una trombosi Originario di Tusa, era stato ricoverato la scorsa notte, dopo essersi sentito male. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr