Cannavaro: "Juve ha scelto Pirlo sapendo fosse senza esperienza. Giornalisti parlavano di Pirlolandia"

Cannavaro: Juve ha scelto Pirlo sapendo fosse senza esperienza. Giornalisti parlavano di Pirlolandia
TUTTO mercato WEB SPORT

Cannavaro: "Juve ha scelto Pirlo sapendo fosse inesperto.

Giornalisti parlavano di Pirlolandia". vedi letture. Fabio Cannavaro, tecnico del Guangzhou Evergrande, ha parlato a La Gazzetta dello Sport delle difficoltà in casa Juventus.

Ed è logico che debba avere il suo tempo per maturare, anche nel rapporto con la squadra.

[…] Del resto se la Juve non lo confermasse allora che lo ha scelto a fare l’estate scorsa

“Quando ha scelto Andrea sapeva benissimo che non aveva alcuna esperienza. (TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

E parla anche di una lezione dell’amministratore del Milan Ivan Gazidis a un master Uefa che ha detto che il calcio italiano è talmente indietro che ha grandissimi margini di crescita. (TIMgate)

Cannavaro: "Gattuso è cresciuto, ha idee nuove e il suo Napoli mostra un bel calcio moderno". vedi letture. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Fabio Cannavaro parla così del Napoli e del suo amico Gattuso: "Rino ha subito l'effetto lavatrice, come lo chiamo io. (TUTTO mercato WEB)

Fabio Cannavaro, ex giocatore bianconero, ha parlato di Andrea Pirlo alla guida della Juve. Le sue parole sul tecnico. Intervenuto sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Cannavaro ha parlato di Pirlo e della sua esperienza alla Juve. (Juventus News 24)

Cannavaro: 'Cacciare Pirlo? La Juve sbaglia due volte, tanti colpevoli. Ronaldo? Bisogna star zitti'

L’esperienza cinese, ha di certo dato a Fabio Cannavaro, la possibilità di crescere professionalmente dopo le tantissime esperienze da calciatore in giro per l’Italia e l’Europa. Capitano dell’Italia Campione del Mondo a Berlino nel 2006, allenatore del Guangzhou Evergrande Fabio Cannavaro ha parlato del calcio italiano nel corso di una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. (Calciopolis)

Ancora hanno fatto solo gare di qualificazione, ma sono convinto che potranno essere protagonisti nell’Europeo e al Mondiale. E poi anche le scelte societarie di prendere giocatori a fine carriera e investire poco sui giovani. (Fcinternews.it)

È capitato a Pirlo, anche a Pippo Inzaghi che prima di vincere in casa della Juve era criticatissimo. E poi non è che le colpe possono essere solo sue se i giocatori sbagliano in campo e anche fuori.». (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr