Partinico, muore quattro giorni dopo il vaccino AstraZeneca : caso segnalato a Aifa

Partinico, muore quattro giorni dopo il vaccino AstraZeneca : caso segnalato a Aifa
La Repubblica ECONOMIA

L'Asp ha segnalato all'Agenzia italiana del farmaco il "presunto evento avverso"

Un uomo di 63 anni, Paolo Mattina, di Partinico, nel Palermitano, è morto questa notte al Policlinico di Palermo per una grave crisi cardiaca.

Quattro giorni prima aveva ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca, come segnalato all'Aifa dall'Asp di Palermo.

Domenica notte si è recato in ospedale, a Partinico, e da lì trasferito al Policlinico dove è arrivato in arresto cardiaco. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Dove andare per ricevere il vaccino anti-covid senza prenotazione in Sicilia? Giovedì 22, venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 aprile in Sicilia è l’open weekend per i vaccini. (Normanno.com)

L’iniziativa, fortemente voluta dalla Regione, coinvolgerà i centri e gli hub vaccinali di tutta l’Isola, compresi quelli di Messina e provincia. I numeri, in questi giorni, si sono mantenuti piuttosto bassi all’hub vaccinale di Messina: ieri in Fiera sono stati somministrate 15 dosi di AstraZeneca e 5 lunedì 19 aprile (Normanno.com)

Negli Hub e Centri di riferimento della Regione sarà possibile vaccinarsi – con il siero AstraZeneca – per gli ultrasessantenni (persone tra 60-79 anni, che non presentano fragilità) anche senza prenotazione. (BlogSicilia.it)

Riprende (il lungo) open weekend: vaccini senza prenotazione per gli over 60

Open weekend di vaccinazioni anti covid senza prenotazione giovedì, venerdì, sabato e domenica, quindi con un giorno in più rispetto alla scorsa settimana, ovvero quello di giovedì. Una nota è stata inviata ai dirigenti generali delle aziende sanitarie siciliane, ai referenti delle task force vaccini e ai commissari per l’emergenza covid di Palermo, Messina e Catania ribadendo che “i soggetti che rientrano nella categoria dei cittadini ad elevata fragilità hanno diritto alle vaccinazioni dei propri familiari conviventi o ‘caregiver’, quindi per questi soggetti di età compresa tra 60 e 79 anni è indicato prevalentemente l’utilizzo del vaccino Vaxzevria, nuova denominazione di AstraZeneca” (CorrierediRagusa.it)

Sono diretti in 6 località dell’Emilia-Romagna - Parma, Reggio Emilia, Modena, Imola, Pievesestina (FC) e Lagosanto (FE) - i furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, per la consegna delle prime 9.600 dosi complessive del vaccino Jenssen di J&J, in collaborazione con l’Esercito Italiano. (BolognaToday)

Constatato il successo dell’iniziativa, il governo Musumeci la propone anche questa settimana “allungando” l’open weekend con un giorno in più. «Negli Hub e Centri di riferimento della Regione – prosegue – sarà possibile vaccinarsi – con il siero AstraZeneca – per gli ultrasessantenni (persone tra 60 e i 79 anni, che non presentano fragilità) anche senza prenotazione» (L'Urlo | News e Lifestyle)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr