Svelata la Red Bull RB16B – GALLERY

Svelata la Red Bull RB16B – GALLERY
Altri dettagli:
FormulaPassion.it SPORT

Non è una rivoluzione e lo si capisce già dal nome.

La RB16B rappresenta nella volontà della Red Bull una ‘semplice’ evoluzione della monoposto 2020, vista anche la continuità regolamentare tra le due stagioni, dipendente dal blocco degli sviluppi causa pandemia.

Di seguito tutte le foto della nuova nata nella scuderia austriaca

⏯ And now for the B-Side 💿 Meet the RB16B #ChargeOn 🤘 pic.twitter. (FormulaPassion.it)

Su altri media

In attesa di portare in pista per il filming day la RB16B, una macchina dal nome un po’ anonimo ma nei fatti molto ambiziosa In queste ore si è messo al volante della monoposto 2019 per prendere confidenza con la nuova squadra. (Sky Sport)

Dopo un 2019 da sogno, con l’esordio in F1 quando ormai si era ‘arreso’ all’idea di dover correre in Formula E e la promozione in Red Bull a metà stagione al posto di uno spento Pierre Gasly, nel 2020 Alexander Albon ha dovuto subire l’altro lato della medaglia del mondo Red Bull, ovvero la bocciatura senza appello a stretto giro di posta dopo un anno da eroe. (FormulaPassion.it)

Intanto però, il giovane talento di Hasselt ha voluto dare un ulteriore segnale di stabilità presentando il suo casco per la nuova stagione. Questo è stato un periodo di grandi rivoluzioni in casa Red Bull. (FormulaPassion.it)

Red Bull: ecco le prime immagini della RB16B

Il team di Milton Keynes ha svelato la RB16, la monoposto che sarà affidata a un'inedita coppia di piloti formata dall'olandese Max Verstappen e dal messicano Sergio Perez. La gran parte delle novità della RB16B è infatti sotto la carrozzeria, in particolar modo al retrotreno. (Quattroruote)

Questi chilometri servono a Perez per acclimatarsi al volante e ai sistemi Red Bull anche in vista del filming-day di Silverstone, previsto per domani 24 febbraio. Finding the biting point at a bitterly cold Silverstone 🥶😎 #ChargeOn 🤘 pic. (FormulaPassion.it)

Dall’aspetto la RB16B non sembra troppo diversa dalla macchina da cui deriva, ma basta dare uno sguardo più attento per scoprire che ci sono alcuni aspetti interessanti da approfondire. La RB16B nasce con la nuova power unit Honda la RA 621H: i tecnici nipponici in questa realizzazione hanno messo tutte le loro conoscenze prima di lasciare il Circus alla fine di questa stagione. (Motorsport.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr