Cashback il rimborso di Natale è stato accreditato. Ecco come funziona

Cashback il rimborso di Natale è stato accreditato. Ecco come funziona
Approfondimenti:
Corriere dello Sport.it ECONOMIA

Sono queste le cifre dell'avvio dei pagamenti del Cashback di Natale ad opera della Consap, la società che si occupa di gestire i rimborsi per conto del Mef.

IO pubblica la classifica. Cashback di Natale,: avviati i primi bonifici per il rimborso. Gli utenti che hanno già ricevuto il rimborso relativo al cashbak di Natale (ovvero per gli imoprti spesi tra il giorno 8 dicembre ed il 31 dicembre) sono già tanti

Stanno comincinado ad entrare i primi rimborsi legati al cashback di Natale , ovvero agli acquisti effettuati dall’8 dicembre al 31 dicembre 2020. (Corriere dello Sport.it)

Su altre testate

Il governo Draghi e l'abolizione del super cashback. Per fermarli il governo si prepara dunque a varare uno stop al super cashback mentre i tecnici di PagoPa dovranno mettere a punto un algoritmo che annulli i micro-pagamenti ripetuti. (Today.it)

Cashback e benzinai: gli esercenti si stanno organizzando. Il gestore della stazione di rifornimento ha recuperato le immagini dalla videocamera di sorveglianza e, esasperato da questa pratica, ha deciso di pubblicarle sui social, nella speranza che i clienti desistano. (6sicuro.it)

Secondo i dati ufficiali dell’app di IO, relativamente al cashback di Natale, sono stati elaborati 63.546.187 milioni di acquisti per 4.636.333 di transazioni valide Si è parlato addirittura di slittamento a Pasqua per alcuni rimborsi, ma al momento questa ipotesi sembra essere scongiurata. (Webnews.it)

Arrivano i rimborsi cashback. Caos sui pagamenti: cosa fare

Entro 30 giorni riceverà una risposta da Consap con eventuali richieste di integrazione/comunicazioni da parte del Team assistenza reclami Cashback. Per inviare il reclamo sui rimborsi cashback di Natale c’è tempo fino al 29 giugno 2021 (The Italian Times)

A Open parla un benzinaio di Lecco e racconta che un cliente ha fatto «85 transazioni in un’ora». Gli italiani che, in meno di un mese, hanno totalizzato almeno 10 pagamenti con carte e bancomat riceveranno il 10 per cento di quanto speso. (Open)

Il reclamo può essere fatto entro e non oltre il 29 giugno 2021, dato che il 30 termina la prima fase del cashback "ordinario" semestrale. Le microtransazioni a ripetizione, spesso praticate per esempio alle casse veloci del supermercato o dal benzinaio, sono comportamenti scorretti (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr