Filippine, vicepresidente Robredo visita le zone devastate dal tifone Rai

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
LaPresse ESTERI

La violenta tempesta ha provocato almeno 375 morti e 50 dispersi. (LaPresse) La vicepresidente delle Filippine Leni Robredo ha visitato alcune delle aree più colpite dal tifone Rai, che finora ha causato almeno 375 morti, 500 feriti e altri 50 dispersi, lasciando interi villaggi distrutti.

Il tifone Rai si è abbattuto sull’arcipelago con venti a 195 chilometri orari e raffiche che hanno raggiunto i 270 chilometri orari prima di dirigersi verso il Mar Cinese Meridionale. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

Sono salite a 108 le vittime del tifone che ha colpito sabato le regioni centrali e meridionali delle Isole Dinagat nelle Filippine, causando inondazioni e devastazioni drammatiche ad abitazioni e infrastrutture in nove delle circa 900 isole abitate dell’arcipelago. (Radio RTM Modica)

Il governatore, Arlene Bag-ao, è riuscita a comunicare, in maniera a dir poco rocambolesca, che la sua provincia (circa 180mila abitanti) “è stata completamente rasa al suolo”. Si aggrava di giorno in giorno il bilancio provvisorio delle vittime (209, 52 dispersi e 253 feriti) dopo il passaggio del tifone Odette che ha colpito sabato le regioni centrali e meridionali delle Isole Dinagat nelle Filippine, causando inondazioni e devastazioni drammatiche ad abitazioni e infrastrutture in nove delle circa 900 isole abitate dell’arcipelago. (Radio RTM Modica)

Nella sola isola turistica di Bohol le vittime sono 63, ha reso noto il governatore Arthur Yap. Sono quasi cento le vittime causate dal tifone Rai che nelle ultime ore ha attraversato le regioni meridionali e centrali delle Filippine: è quanto risulta dai conteggi ufficiali resi noti oggi dalle autorità. (Il Fatto Quotidiano)

Più di 18mila uomini tra esercito, polizia, guardia costiera e vigili del fuoco si uniranno agli sforzi di ricerca e soccorso nelle regioni più colpite. MeteoWeb. Il numero dei morti provocati nelle Filippine dal supertifone “Rai“, o “Odette“, continua a salire: sono stati confermati almeno 33 decessi. (MeteoWeb)

“Auguro che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie in difficoltà e ispiri aiuti concreti”, aveva dichiarato Francesco al termine dell’Angelus L'arcipelago fa i conti con la devastazione: case distrutte, mancano cibo e altri aiuti. (LaPresse)

La tempesta ha attraversato le regioni meridionali e centrali del Paese ed è la più forte che ha colpito quest'anno il sudest asiatico. . . GUARDA IL VIDEO: Tifone Rai nelle Filippine, fiume trascina via casa (Sky Tg24 )