Coronavirus, a Berlino 15mila negazionisti in corteo contro le misure anti-Covid

Coronavirus, a Berlino 15mila negazionisti in corteo contro le misure anti-Covid
Corriere della Sera Corriere della Sera (Esteri)

La polizia di Berlino ha annunciato su Twitter di aver «presentato un reclamo» contro gli organizzatori dell'evento per «mancata conformità norme igieniche ».

Negazionisti della pandemia hanno marciato nel vie del centro fino alla Porta di Brandeburgo finché la polizia non ha interrotto la manifestazione.

La notizia riportata su altri media

Lo riferisce la Deutsche Welle.Il corteo era partito dalla Porta di Brandeburgo diretto per il parco Tiergarten, in pieno centro. (Rai News)

In Francia e in Spagna i nuovi casi sono aumentati in maniera esponenziale. Coronavirus. Coronavirus, a Berlino la marcia dei negazionisti: 15.000 in piazza. (News Mondo)

Basta citare due fonti italiani con visioni differenti, ma al contempo allineate sull’affluenza per la manifestazione a Berlino. Post come quelli linkati poco fa ci parla di un affluenza pari addirittura ad un milione di persone. (Bufale.net)

Coronavirus, l'impressionante corteo dei "negazionisti" a Berlino: "Vogliamo la libertà". 02 agosto 2020. Migliaia di persone, senza mascherina e non a distanza di sicurezza, si sono radunate a Berlino, sul viale di Unter den Linden, per manifestare contro le misure di contenimento del coronavirus per il “giorno della libertà". (Liberoquotidiano.it)

Tra loro molti no-vax, alcuni rappresentanti dell’estrema destra e cantavano “siamo la seconda ondata” o “resistenza”. I manifestanti sono stati tenuti separati dal picchetto contrario che ha cantato a più riprese “Nazis out!”. (next)

Infatti, a Berlino ci sono state alcune contro-manifestazioni, tra cui quella dell’associazione “nonne contro la destra”. Top story: @BenjAlvarez1: 'As Germany is experiencing a strong increase of new #COVID19 cases, this is happening right now in Berlin. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr