Sergio Mattarella a Sondrio: “Furto computer ad Acquasanta offende l'Italia”

SONDRIO – Il furto dei computer dalla scuola di Acquasanta Terme “risulta particolarmente grave, intollerabile e da perseguire con la più grande severità”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, partecipando alla manifestazione ... Fonte: Piceno Oggi Piceno Oggi
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....