Riapertura scuole parziale dal 7 aprile, si punta a rientro per tutti. In costruzione il piano estate

Riapertura scuole parziale dal 7 aprile, si punta a rientro per tutti. In costruzione il piano estate
La Provincia di Biella INTERNO

Il premier Draghi non si accontenta del rientro per pochi da mercoledì e punta alla riapertura per tutti

Dal 6 aprile nove regioni sono in zona rossa, si tratta di Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Valle d’Aosta.

In zona arancione le lezioni si tengono in presenza fino alla classe terza delle secondarie di primo grado, superiori in presenza dal 50 al 75%. (La Provincia di Biella)

Su altre testate

Ma ora dovrebbero rientrare in classe solo per tre giorni tra domani e domenica. Orari ridotti e lezioni perse, visto che con le regole anti-Covid non è possibile accorpare le classi (Leggo.it)

Distinti Saluti. Andrea. SOSTIENI THEGAMETV.IT SOSTIENI L'INFORMAZIONE LIBERA E L'INTRATTENIMENTO GRATUITO SOSTIENI THEGAMETV. “Aprire le scuole è un errore” – Lettera Aperta. Buongiorno,. mi chiamo Andrea Pimpini, sono un ragazzo di Pescara. (TheGameTV)

Spero che vogliate riconsiderare la riapertura. Ho letto alcuni giorni fa che il Governo intende riaprire le scuole fino alle superiori. (Tecnica della Scuola)

EMERGENZA EDUCATIVA Si fa presto a dire: chiusura delle scuole

SCUOLE. Dal 7 aprile gli studenti marchigiani torneranno sui banchi di scuola fino alla terza media, mentre per le superiori resta la didattica a distanza Uno spostamento concesso solo dalle 5 alle 22 a due adulti, più minori di 14 anni e persone non autosufficienti o disabili conviventi. (Centropagina)

Ansa Covid, riapre la scuola: da mercoledì tornano in classe sei alunni su dieci. Il 7 aprile segna il ritorno a scuola per sei alunni su dieci, pari a 5,3 milioni su poco più di otto milioni in totale. (Notizie - MSN Italia)

In modo particolare quelli delle scuole secondarie di secondo grado (“scuole superiori” non andava più bene?). Eppure, cari colleghi insegnanti, esistono moltissimi studenti che hanno voglia di studiare, leggere, imparare e stare a scuola. (La Rivista della Natura)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr