17:17: 17 luglio, 13 morti Covid in Italia, zero in Sicilia

17:17: 17 luglio, 13 morti Covid in Italia, zero in Sicilia
RagusaNews INTERNO

Zero morti in Sicilia. La Sicilia fa un altro balzo in avanti sui contagi.

Sul fronte del contagio nelle singole province Ragusa in testa con 134 nuovi casi, Palermo 48, Catania 56, Messina 12, Siracusa 37, Trapani 33, Caltanissetta 38, Agrigento 50, Enna 23

I nuovi positivi di oggi sono 431, con un dato che fa dell'Isola la terza regione d'Italia con più nuovi casi dopo Lazio (500) e Lombardia (434). (RagusaNews)

Ne parlano anche altri media

Coronavirus. Colori Regioni, cosa cambia da lunedì 19 luglio. Per quanto riguarda i colori delle Regioni, non dovrebbero esserci novità dal prossimo 19 luglio Con l’indice Rt ad 1 la situazione torna ad essere in qualche modo preoccupante e si iniziano a valutare iniziative per bloccare la diffusione del virus. (News Mondo)

La Cabina di Regia: “Quadro torna a peggiorare ma impatto minimo sugli ospedali”. “Il quadro generale della trasmissione dell’infezione torna a peggiorare nel Paese, con quasi tutte le Regioni e Province classificate a rischio epidemico moderato”, scrivono i tecnici della Cabina di regia Risale l’Rt e non poteva essere altrimenti, visto l’andamento dei casi in Italia (Il Quotidiano del Molse)

La situazione nelle Regioni. Sono 19 le Regioni e Province Autonome (PA) classificate a rischio moderato e due (la Provincia autonoma di Trento e Valle D’Aosta) a rischio basso questa settimana In aumento anche l’incidenza dei contagi da Coronavirus, con 19 casi su 100 mila abitanti (dati di ieri, contro 11 casi su 100 mila 7 giorni fa). (Open)

Report Iss, "quadro generale torna a peggiorare": la Puglia e altre diciotto regioni a rischio moderato

"Sono 19 le Regioni e le province autonome classificate a rischio moderato e due (Trento e Valle D’Aosta) a rischio basso". Questa variante sta portando ad un aumento dei casi in altri paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi" sottolineano gli esperti (Adnkronos)

I dati della settimana. E nel report vengono riportati i dati che fanno denotare la crescita delle infezioni da Covid in Italia. A spingere l’incremento dei contagi la circolazione della variante Delta che, secondo il report Iss-ministero della Salute, aumenta in percentuale la presenza anche nel nostro Paese. (Corriere della Calabria)

"Aumenta l'incidenza settimanale a livello nazionale (14 per 100mila vs 9 per 100mila del precedente monitoraggio). I positivi ricoverati (dato aggiornato a ieri) sono 76, dei quali 7 in terapia intensiva (il 2% rispetto ai posti letto disponibili) (FoggiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr