Il voto in Sicilia è un terremoto per il centrodestra: stop di Micciché ai candidati sovranisti

Il voto in Sicilia è un terremoto per il centrodestra: stop di Micciché ai candidati sovranisti
La Repubblica INTERNO

Il voto in Sicilia è un terremoto per il centrodestra: stop di Micciché ai candidati sovranisti di Claudio Reale e Sara Scarafia. Gianfranco Micciché. Il governatore Musumeci da 48 ore tace e non commenta la tornata elettorale.

Barbagallo (Pd): "Subito al lavoro per sindaci e regionali nel 2022"

(La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

"Su Palermo abbiamo aspettato queste amministrative, mi permetterei ancora qualche giorno di attesa, ci sono ancora contatti ed incontri romani. "Speriamo di avere un nome prima di Natale", ha risposto Miccichè ai giornalisti che hanno chiesto entro quando sarà possibile avere il nome del candidato sindaco. (Giornale di Sicilia)

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA. . Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella! “Il 15% di leggi impugnate, mortificante”. (Livesicilia.it)

Un’altra piazza che consegna un secondo tempo classico è quella di Favara, la città del capogruppo pentastellato all’Ars Giovanni Di Caro. Sul secondo gradino del podio si piazza Claudio Vassallo, sostenuto da Lega e FdI, candidato molto vicino al deputato del Carroccio Alessandro Pagano che a San Cataldo detiene la sua storica roccaforte. (Livesicilia.it)

Comunali, Miccichè soddisfatto: «Stamattina mi hanno svegliato con lo champagne»

Nuova fumata nera in commissione Affari Istituzionali all’Ars. Presenti soltanto il presidente Stefano Pellegrino e i deputati Vincenzo Figuccia, Gianina Ciancio, Antonello Cracolici, Giuseppe Lupo. (La Repubblica)

Il passo verso le Comunali di Palermo e le Regionali adesso è ancora più breve. "Serve ancora qualche giorno - dice - perché tutti i partiti si stanno confrontando con Roma, ma i nomi dei candidati potrebbero arrivare prima di Natale (PalermoToday)

Non posso decidere di fare diversamente da quello che viene deciso dal governo addirittura con legge», ha poi aggiunto Miccichè. Un bivaccinato come me che ha il Green pass può avere e trasmettere il Covid senza saperlo, solo che ho il Green pass e accedo a tutto (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr