Roma, Mourinho ha messo gli occhi su uno ‘scarto’ del Napoli

Roma, Mourinho ha messo gli occhi su uno ‘scarto’ del Napoli
SerieANews SPORT

Roma, Mourinho vuole una ‘meteora’ di casa Napoli. La programmazione è già cominciata.

Dopo un passato praticamente ‘invisibile’ col Napoli, Vinicius ha cominciato un percorso di crescita importante

Mourinho ha messo nel mirino una ‘meteora’ passata per Napoli.

La Roma sta monitorando diversi profili che possano essere utili proprio a rendere concreta l’idea di gioco del nuovo allenatore.

Si tratta di un giocatore diventato una sorta di ‘meteora‘ in casa Napoli, ma che avrebbe attirato l’attenzione di Mourinho. (SerieANews)

Su altri giornali

Ultima conferenza prepartita dell'anno e da tecnico della Roma di Paulo Fonseca, che ha presentato la sfida contro lo. Granit Xhaka è già a Roma. Il centrocampista dell'Arsenal, accostato con insistenza ai giallorossi, si (Voce Giallo Rossa)

In attesa di conoscere il futuro di Dzeko si guarda sempre al mercato in entrata e piace Carlos Vinicius, centravanti del Benfica che ha già giocato con Mourinho al Tottenham (10 gol in 21 partite). Il club portoghese chiede circa 20 milioni di euro ma la Roma ha in casa la carta Pinto che può trattare con il suo ex club. (Calciomercato.com)

«Ok - dice Mourinho - voglio cercare di essere più sincero possibile con te perché credo che te lo meriti. «La partita - dice all'intervallo - è una guerra, stanno vincendo i duelli, dobbiamo migliorare, dovete essere più aggressivi, ma non prendete ammonizioni stupide (Il Romanista)

Roma, per l'attacco piace pure Carlos Vinicius

Non si è fatta attendere la risposta del c.t. Deschamps gli risponde: "Dicevo lo stesso del Tottenham". vedi letture. "La Francia ha tre squadre e non ha punti deboli: deve vincere, altrimenti sarà un fallimento". (TUTTO mercato WEB)

Didier Deschamps, però, non l’ha vista evidentemente così e ieri ha risposto per le rime al nuovo allenatore della Roma. Quando hai Mbappe dalla tua parte è molto difficile non vincere. (ForzaRoma.info)

Il CT francese non può però nascondersi, qualsiasi risultato della sua squadra che non preveda l’accesso quanto meno alla finale verrebbe etichettato da tutto il mondo in maniera negativa. Che poi nemici, nemmeno Mourinho fosse Commissario Tecnico di qualche Nazionale. (Cagliari News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr