Inter, Scudetto a un passo: ecco il confronto dal 2000 ad oggi con le squadre in testa alla Serie A alla 29^ giornata

Inter, Scudetto a un passo: ecco il confronto dal 2000 ad oggi con le squadre in testa alla Serie A alla 29^ giornata
SuperNews SPORT

Il campionato era ancora a 18 squadre, quindi alla 29^ giornata mancavano solo 5 sfide.

Juventus e Roma vincono, l’Inter cade con la Lazio e la classifica finale dice: Juventus 71, Roma 70, Inter 69.

’INTER DI CONTE VOLA: MA QUANTE VOLTE CON QUESTO VANTAGGIO ALLA 29^ GIORNATA E’ ARRIVATO IL TRICOLORE?

Alla 29^ giornata, subito dopo la vittoria Scudetto contro i partenopei firmata Zaza, la Juve è a +3

Ecco allora un confronto tra la situazione dell’Inter attuale e le altre capoliste della Serie A alla 29^ giornata dal 200 ad oggi: quante hanno poi vinto lo Scudetto?

(SuperNews)

Ne parlano anche altri giornali

Foden toglie le castagne dal fuoco a Pep Guardiola, al 90', ma per il ritorno ci vorrà di più (da quando allena il City non ha mai superato l'ostacolo dei quarti). (TUTTO mercato WEB)

Proprio in extremis, in pieno recupero, è stato Foden a firmare la rete che ha tenuto bene a galla il Manchester City Stasera, però, sono andati in scena i quarti di Champions League, e sorprese ed emozioni non sono mancate. (SerieANews)

In pieno recupero, quindi, Phil Foden realizza la rete del definitivo vantaggio dei Citizens, che escono dal match di casa vincitori e in buona condizione, in vista del match di ritorno L'altro incontro della serata sorride invece al Manchester City, che nel finale riesce a imporsi su un ottimo Borussia Dortmund. (Fcinternews.it)

Ucl - Sorridono Real e Manchester City, battuti Liverpool (3-1) e Borussia Dortmund (2-1)

I tedeschi pareggiano già nel primo tempo con Bellingham, ma il gol viene annullato per un improbabile fallo dello stesso attaccante. Nell’altro quarto la vittoria del Manchester City, la ventottesima nelle ultime ventinove partite, arriva proprio quando il pareggio sembra scritto. (Corriere della Sera)

Ultimi venti minuti, Zidane concede spazio a Valverde e richiama Asensio rafforzandosi a centrocampo e chiudendo la partita. Sbaglia anche il City, Haaland intercetta al limite dell'area ma il pallone di Dahoud per Reus è troppo lungo (Corriere dello Sport.it)

Il Real aveva il match-winner Vinicius, il Liverpool Kabak, il City Foden, il Borussia ne ha schierati 4 (Haaland, Morey più il 2002 Knauff e il 2003 Bellingham) Ancora senza Carvajal e Ramos, ieri ha perso Varane causa Covid. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr