Detrazione spese studenti con DSA nel modello 730: istruzioni e documenti

Detrazione spese studenti con DSA nel modello 730: istruzioni e documenti
Money.it ECONOMIA

Detrazione spese studenti con DSA: requisiti e documenti necessari. I disturbi specifici dell’apprendimento sono quattro: dislessia, disgrafia, discalculia e disortografia

La detrazione del 19% spetta sia per le spese sostenute per i familiari a carico che per il dichiarante.

Di seguito vediamo quali sono le spese per gli studenti affetti da DSA rientranti in dichiarazione dei redditi e i documenti necessari. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Queste fattispecie si aggiungono a quella che prevede i controlli preventivi per i rimborsi di importo superiore a 4.000 euro. E’ bene, dunque, prima di utilizzare il modello 730, tenere conto di questi aspetti che potrebbero quindi vanificare la utilità di avere il rimborso in tempi brevi. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. Rimandando all'articolo Modello 730/2021: i rimborsi, le trattenute, i pagamenti per approfondimenti, vediamo di seguito quando arrivano i rimborsi. (Fiscoetasse)

Modello 730/2021, a chi spetta la detrazione delle spese dell’agenzia immobiliare? La detrazione spetta agli acquirenti dell’immobile; il venditore, invece, anche se ha corrisposto parte della provvigione dell’agente immobiliare, non può in alcun modo detrarre la spesa (Money.it)

Come potrai detrarre l'affitto della casa dal modello 730/2021

Così come nulla cambierà per la struttura che, a suo tempo, ha applicato lo sconto previsto dal bonus vacanze Chi ha utilizzato il bonus vacanze dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 troverà nel modello 730/2021 precompilato già indicata la detrazione del 20 per cento a cui ha diritto. (Informazione Fiscale)

Grazie. 730 a debito. Quando sono presenti più Certificazioni Uniche c’è il rischio che il contribuente sia obbligato a pagare la differenza dell’IRPEF non considerata dai datori di lavoro. Cosa controllare in caso di debito con il Fisco? (Orizzonte Scuola)

In questo caso, la detrazione è pari a 991,60 euro fino a 15.493,71 euro di reddito e a 495,80 euro fino a 30.987,41 euro di reddito. In questo caso, la detrazione è pari a 495,80 euro fino a 15.493,71 euro di reddito e a 247,90 euro fino a 30.987,41 euro di reddito. (idealista.it/news)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr