Schede video, il peggio sembra essere passato. Prezzi in caduta libera, a volte si va sotto il prezzo di listino

Schede video, prezzi in discesa

Anche se l’articolo si concentra sul mercato americano, le dinamiche dovrebbero essere le stesse anche per il resto del mondo.

Guardando alla fascia bassa e medio-bassa, la RTX 3050 costa 296 dollari, mentre la RTX 3060 può essere acquistata a 379 dollari.

Con un risultato molto apprezzato: le schede video sono tornate finalmente ad essere acquistabili al prezzo giusto, talvolta anche inferiore a quello di listino. (DDay.it)

Su altri giornali

Stando ai dati pubblicati da 3D Center che, ricordiamo, fanno riferimento, nello specifico, al mercato tedesco, continua anche a giugno il trend positivo inaugurato nei primi mesi del 2022 inerente al prezzo medio delle schede video NVIDIA e AMD. (Tom's Hardware Italia)

Con il mercato delle criptovalute che sta attraversando un notevole ridimensionamento a causa del recente crollo di alcune di queste, i miner stanno smantellando alcune farm costruite per il mining: questo significa che ci sono GPU Nvidia e AMD vendute a prezzi stracciati sul mercato, almeno in Cina. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr