Giro della Valle d'Aosta 2021, Alessandro Verre vince in solitaria a Pollein

Giro della Valle d'Aosta 2021, Alessandro Verre vince in solitaria a Pollein
OA Sport SPORT

La prima frazione, la Pollein – Pollein di 110 chilometri, è stata vinta dall’azzurro Alessandro Verre.

All’inseguimento di Thompson, nel tratto in cui la salita spianava, si è mosso, in solitaria, l’azzurro Alessandro Verre (Team Colpack).

Il giovane portacolori del Team Colpack, che ora veste anche la maglia di leader, si è imposto in solitaria con 30″ di vantaggio sul neozelandese Rueben Thompson. (OA Sport)

Su altri media

Applausi a scena aperta per il giovane talento Gianmarco Garofoli. (TUTTOBICIWEB.it)

A conquistarla è stato Alessandro Verre protagonista di un’ottima rimonta nella salita verso Le Fleurs dove ha raggiunto e superato il neozelandese Reuben Thompson fino ad allora in testa. Qui Alessandro Verre ha attaccato con decisione e si è avvantaggiato su Thompson tagliando per primo il traguardo di ritorno a Pollein con 31 secondi di margine (AostaSera)

In occasione del passaggio dei corridori la circolazione stradale subirà alcune interruzioni e modifiche. La parte finale della tappa del Giro della Valle d'Aosta coinvolgerà le regionali 11 e 12 a Chambave e Saint-Denis e la strada regionale 9 a Torgnon (Aosta Oggi)

Ecco TUTTE le case a 1 euro della Valle d'Aosta, e ce ne sono di pazzesche

ORDINE D'ARRIVO. 01 Alessandro VerreTeam Colpack Ballan03:16:09. 02 Reuben ThompsonGroupama-FDJ Conti+ 31. 03 Sergio MerisTeam Colpack Ballan+ 01:31. 04 Omar El GouziIseo - Rime - Carnovali+ 01:31. 05 Didier MerchanColombia Tierra de Atletas-GW Bicic+ 01:31. (TUTTOBICIWEB.it)

Prende il via oggi – venerdì 16 luglio – una delle corse a tappe più quotata nel panorama giovanile internazionale, il Giro della Valle d’Aosta, che spesso e volentieri è stato trampolino di lancio per corridori di talento. (varesenews.it)

Ma allora com'è possibile che proprio qui ci siano case vendute a un euro? Non è vero: di case economiche ce ne sono eccome, basta saperle cercare. (Esquire Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr