IL SOTTOSEGRETARIO SILERI: "IL POSITIVO ASINTOMATICO NON E' UN MALATO"

IL SOTTOSEGRETARIO SILERI: IL POSITIVO ASINTOMATICO NON E' UN MALATO
Agenda Politica SALUTE

Allora discriminare il positivo dal malato è una cosa.

“Il positivo non è malato, è una persona che ha fatto un tampone.

E dire a una persona con Omicron ’sei positivo e vai in giro con la mascherina’ è una cosa, dirlo a un positivo con Delta forse il rischio è maggiore.

Il trend sarà quello, ma forse farlo oggi è ancora precoce perché oggi noi abbiamo sia la variante Delta che la variante Omicron che circolano. (Agenda Politica)

Su altri giornali

Il dato emerge dall’analisi dell’impatto delle mancate vaccinazioni in Italia, sia per ciclo completo che booster, sul volume di ricoveri e giornate di terapia intensiva Quanto alle ospedalizzazioni, sono 1.668 i pazienti in terapia intensiva, uno in meno nel saldo tra entrate e uscite. (Roccarainola.net)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

"Bisogna però anche valutare - ha ammonito Sileri - quanto circola il virus, che tipo di variante è predominante. Il declassamento del Covid da pandemia a endemia, come intende fare la Spagna "è un’opzione che non potrà non essere valutata. (Tiscali.it)

Variante Omicron, Sileri: "Possibile passaggio da pandemia a endemia"

Forse ce lo consentirà questa variante Omicron, che è verosimilmente meno aggressiva della Delta, ma in una popolazione vaccinata”. Il declassamento del Covid da pandemia a endemia, come intende fare la Spagna “è un’opzione che non potrà non essere valutata. (Reportage online)

E’ chiaro che se fai un richiamo quando hai ancora l’immunità del richiamo precedente, il nuovo richiamo non serve. Sull’idea di Inghilterra e Spagna di declassare il Covid da pandemia a endemia Sileri dichiara che “è un’opzione che non potrà non essere valutata. (La Rampa)

Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni di ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus. Forse ce lo consentirà questa variante Omicron, che è verosimilmente meno aggressiva della Delta, ma in una popolazione vaccinata”. (Mantovauno.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr