Napoli, la zona arancione non ferma il caos: nuovo assalto al lungomare

Napoli, la zona arancione non ferma il caos: nuovo assalto al lungomare
Il Mattino INTERNO

L’inasprirsi delle limitazioni dovrebbe fungere da sistema d’allerta per la popolazione, un campanello di allarme che segnala il rinvigorimento della pandemia, però Napoli è sorda al campanello d’allarme.

C’è stato anche il consueto assalto agli scogli con decine di ragazzi in costume a prendere il sole.

Il giorno numero uno del ritorno in zona di allarme per la diffusione della pandemia, la zona arancione, scorre sui napoletani come se non fosse accaduto nulla. (Il Mattino)

Ne parlano anche altri media

Dalle 15 alle 18 sono state convocate al Covid Vaccine center allestito nella Mostra d’Oltremare 400 persone Il bollettino dell’Unità di crisi segnala nuovi 1.573 positivi ( Campania seconda dopo la Lombardia), di cui 77 sintomatici, su un totale di 19.886 test processati. (La Repubblica)

Secondo i dati del Ministero della Salute, dei 300mila vaccinati campani oltre 42.693 sono over 80. Mentre dalla prossima settimana la campagna vaccinale dovrebbe riguardare anche il personale delle università (Fanpage.it)

LEGGI ANCHE –> Campania, parte la zona arancione: cosa cambia. Il bollettino coronavirus Campania di oggi 21 febbraio. Il bollettino Regione di oggi: 1.658 positivi, 20.254 tamponi (di cui 3.415 antigenici), 14 morti (9 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduto in precedenza ma registrato ieri), 702 guariti. (Vesuvius.it)

La situazione di domenica 21 febbraio sul Coronavirus in Campania

«Mi pare di aver capito che si tolgono di mezzo alcune stupidaggini previste dal Commissario alla sanità come le Primule, cioè questi edifici prefabbricati assolutamente inutili. 10 milioni di euro buttati a mare e che potrebbero essere dati al personale sanitario e infermieristico come incentivo nella battaglia nell'impegno anti-Covid». (Il Messaggero)

Questi i dati del bollettino dell'Unità di Crisi per l'emergenza Covid19 della Campania, diffuso oggi, domenica 21 febbraio 2021, ed aggiornato alla mezzanotte di ieri. (Fanpage.it)

E se non si tengono tutte bene a mente si rischia di incorrere in qualche errore che potrebbe costarci una multa salata. Ma cosa succede quando si viola una norma anticovid? (Corriere CE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr