Colombia, sassaiole e lacrimogeni durante la partita di qualificazione ai mondiali

Colombia, sassaiole e lacrimogeni durante la partita di qualificazione ai mondiali
LaPresse SPORT

I manifestanti hanno lanciato sassi e molotov contro la polizia, che ha risposto con gas lacrimogeni e idranti.

Nelle ultime quattro settimane, 58 persone sono state uccise e centinaia hanno denunciato percosse da parte della polizia, detenzioni arbitrarie e abusi sessuali

La rabbia e il malconto sono esplosi in città perché la partita si stava giocando nonostante le proteste anti-governative che sono in corso da un mese. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

LEGGI ANCHE –> Lautaro Martinez, la scelta definitiva sull’addio: cosa farà l’Inter. Lautaro Martinez, futuro tra Inter, Barcellona e Atletico Madrid. Oggi in Spagna rilanciano proprio l’opzione Barcellona per il sudamericano con i blaugrana che vorrebbero completare un reparto offensivo da urlo con Messi, Depay, Aguero e appunto il Toro. (CalcioToday.it)

Dal momento dell’ufficialità si sono scatenate alcune voci su un altro possibile ritorno, quello di Miralem Pjanic. Qualora Pjanic dovesse decidere di salutare i propri compagni, potrebbe fare ritorno proprio alla Juventus. (Europa Calcio)

4 milioni l’anno con bonus a salire per Barella, 4,5 sempre con bonus per Lautaro Due in particolare: Nicolò Barella e Lautaro Martinez. (CalcioMercato.it)

Le esultanze più belle della fantastica stagione nerazzurra

Caratteristiche e situazioni che ricalcano, con le differenze del caso, gli ultimi anni di casa Lazio, dove sulla fascia si sono alternati Basta, Lulice Fares, oltre al più offensivo Lazzari Con il marocchino se ne vanno anche 7 gol e 8 assist. (Yahoo Eurosport IT)

Martinez in uno scontro di gioco perde i sensi per qualche istante. dvertisements. . . . Muriel-gol, paura Lautaro: la Colombia stoppa l’Argentina. (HelpMeTech)

Poi ci sono i tanti momenti LU-LA: Lukaku e Lautaro, spesso in gol e spesso dopo essersi serviti il pallone a vicenda. Tra mate preparati in campo e saluti speciali, non sono mancate le scenette divertenti dopo i gol nerazzurri. (Inter Sito Ufficiale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr