Che spettacolo a Firenze! Al Golden Gala Pietro Mennea subito 4 migliori prestazioni mondiali e tante perle azzurre

Che spettacolo a Firenze! Al Golden Gala Pietro Mennea subito 4 migliori prestazioni mondiali e tante perle azzurre
Per saperne di più:
SportFair SPORT

Al sudafricano Akani Simbine i 100 metri (10.08/-0.1), al colombiano Anthony Zambrano i 400 (44.76), seconda piazza per Davide Re (Fiamme Gialle) in 45.80.

Larissa Iapichino (Fiamme Gialle) 6,45

È un Golden Gala Pietro Mennea da sogno a Firenze.

Quattro migliori prestazioni mondiali e tante perle azzurre tra cui il 2,33 di Gianmarco Tamberi nell’alto e il 21,71 di Leonardo Fabbri nel peso, illuminano la serata dell’Asics Firenze Marathon Stadium, terza tappa della Wanda Diamond League (SportFair)

La notizia riportata su altri media

Atletica, Golden Gala Pietro Mennea 2021, Tamberi: “Salto migliore nel riscaldamento”. by Davide Triolo. Gianmarco Tamberi COLOMBO/FIDAL. “Nel riscaldamento ho fatto un salto bellissimo, poi in gara ne ho fatto di orrendi e credo ancora ora che sia stato il migliore. (Sportface.it)

La Campionessa del Mondo è riuscito a battere nettamente l’ivoriana Marie-Josèe Ta Lou (22.58) e la svizzera Mujinga Kambundji (22.60). Il marocchino Soufiane El Bakkali giganteggia sui 3000 siepi, timbrando il mondiale stagionale. (OA Sport)

Terzo lancio di Leonardo ancora sopra i 21, precisamente 21.09, quarto a 20.60 e quinto a 20.89. Al lancio finale oltre a Fabbri sono approdati Tomas Walsh con 21.43 e il serbo Armin Sinancevic con 21.60,. (Queen Atletica)

Golden Gala, Fabbri e Tamberi super: Ingebrigtsen da record

20.20 - 3000 siepi maschili - In pole il campione olimpico Conseslus Kipruto (Kenya), il marocchino Soufiane El Bakkali e l’etiope leader stagionale Bikila. Ore 19.30 - Asta femminile - Duello tra la campionessa olimpica (la greca Katerina Stefanidi) e la campionessa mondiale (la russa Anzhelika Sidorova, Ana). (LA NAZIONE)

Per avere le notifiche delle notizie di Queenatletica sullo smartphone iscriviti al nostro canale Telegram: https://t.me/queenatletica Chiudiamo con la gara di salto in alto vinta da Ivanyuk con 2,33 grazie al fatto di aver valicato la misura alla prima prova, contrariamente a Starc (seconda) e a Tamberi. (Queen Atletica)

Nei 110 ostacoli grande prestazione del giamaicano McLeod , che ha fatto registrare 13.01, miglior prestazione stagionale. L'Italia in evidenza con Tamberi e Fabbri. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr