Napoli, De Luca dopo la folla del weekend: “Vi siete divertiti sul lungomare? Bravi, ora siamo arancioni

Napoli, De Luca dopo la folla del weekend: “Vi siete divertiti sul lungomare? Bravi, ora siamo arancioni
Il Fatto Quotidiano INTERNO

“Vi siete divertiti? Avete mangiato sul lungomare ? Bravi , ora siamo zona arancione e se non siamo attenti saremo in zona rossa”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca , dopo le immagini del weekend durante il quale molti cittadini sono usciti riempiendo le vie del centro e il lungomare. A causa dell’aumento dei contagi e dei ricoveri, infatti, la Regione è diventata zona arancione , e il rischio è che possa entrare presto in rossa. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Come non fosse stata annunciata il giorno prima la zona arancione per il peggioramento della curva dei contagi da coronavirus. «Purtroppo è matematico, ve l’avevo detto, ma abbiamo città che – ha aggiunto De Luca – sono totalmente fuori controllo a cominciare da Napoli (The Wam)

"Nei week end e nei giorni di maggior afflusso di persone – continuano ancora – un transennamento preventivo e un contingentamento degli accessi, anche solo per il passaggio, come sta avvenendo in altre zone della movida in Italia" "Una riapertura a pranzo, fino alle 18 in zona arancione, e a pranzo e cena, fino all'orario di coprifuoco in zona gialla. (Fanpage.it)

Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca durante l'intervento della manifestazione di consegna di altri due treni nuovi (uno subito operativo, l’altro tra 15 giorni) per le linee Circumflegrea e la Cumana Forse entriamo in zona rossa". (Avlive)

Napoli, De Luca: «Vi siete divertiti sul lungomare? Bravi, adesso torniamo in zona rossa»

In alcuni casi polizia e carabinieri hanno interrotto feste di compleanno, battesimi e addirittura un barbecue in comitiva a Posillipo. Buono… ora siamo zona arancione e se non stiamo attenti fra poco andiamo in zona rossa. (Fanpage.it)

Bravi, ora siamo zona arancione e forse entriamo in zona rossa. - commenta De Luca - Ci voglioni controlli rapidi ma seri per acquistare un prodotto del genere (NapoliToday)

E la sera dopo le sei ognuno fa quel che vuole, così siamo perduti" Con l'aumento dei contagi e dei ricoveri, che ha portato Regione in zona arancione, il governatore teme che la Campania diventi zona rossa. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr