CRONACA METEO. L'Europa sprofonda in inverno. Freddo record, neve in pianura e venti di tempesta - VIDEO

CRONACA METEO. L'Europa sprofonda in inverno. Freddo record, neve in pianura e venti di tempesta - VIDEO
3bmeteo INTERNO

La neve cade su molte zone delle pianure tedesche, ma anche a Bruxelles, Amsterdam, Copenhagen e addirittura fiocchi a Parigi.

NEVE IN PIANURA, ANCHE SULLE COSTE CROATE.

Freddo record, neve in pianura e venti di tempesta - VIDEO. . ore 14:28. di Lorenzo Badellino 6 aprile 2021ore 14:28. 1 minuto, 30 secondi Per tutti tempo di lettura1 minuto, 30 secondi. Immagine di archivio. COLPO DI CODA DELL'INVERNO. (3bmeteo)

Ne parlano anche altre testate

MAPPE L'irruzione di aria polare sull'Italia ci riporta in inverno, saranno giornate fredde e torneranno anche le gelate. Meteo: FREDDO TARDIVO, oltre la NEVE anche le GELATE fino in PIANURA, ecco quanto durerà. (3bmeteo)

Cielo in prevalenza soleggiato nel resto d'Italia Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse che prevede dalla tarda serata di oggi, lunedì 5 aprile, venti da forti a burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti settentrionali, sulla Provincia Autonoma di Bolzano, in estensione a Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Toscana. (La Repubblica)

Non sono quindi così rari gli intensi colpi di coda invernali in pieno aprile. I ritorni di freddo sono una prerogativa della prima parte della primavera, la stagione degli sbalzi per eccellenza. (Meteo Giornale)

METEO Italia. Maltempo invernale e neve, da giovedì cambia tutto di nuovo

Il tempo sul Mediterraneo e l'Italia si manterrà instabile anche nei giorni successivi, con le piogge che si trasferiranno anche al meridione e sulle Isole In prossimità delle Isole Britanniche notiamo però una nuova perturbazione che potrebbe determinare l'arrivo della pioggia al nord durante il week-end. (MeteoLive.it)

La temperatura sulla costa oscillerà tra minime di un grado e massime di otto Come annunciato infatti è arrivato puntuale il repentino abbassamento delle temperature, che ha interrotto bruscamente quella che sembrava ormai una caldissima primavera inoltrata. (TRIESTEALLNEWS)

La perturbazione è seguita da aria molto fredda in quota, che determina rovesci di neve fino a bassissima quota in alcune aree del Centro-Nord. Il meteo sarà altrove soleggiato, a parte ulteriore neve sulle Alpi di confine, ma in attenuazione. (Meteo Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr