Bollettino contagi Covid-19, 511 positivi in più rispetto a ieri - CatanzaroInforma

Bollettino contagi Covid-19, 511 positivi in più rispetto a ieri - CatanzaroInforma
CatanzaroInforma INTERNO

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

Vibo Valentia: CASI ATTIVI 447 (16 ricoverati, 431 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti).

– Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 60 (60 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti)

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 48.904 (+511 rispetto a ieri), quelle negative 591.862. (CatanzaroInforma)

Ne parlano anche altre testate

- Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 60 (60 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti). In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 638.174 soggetti per un totale di 679.005 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). (Corigliano Calabro)

- Vibo Valentia: CASI ATTIVI 433 (16 ricoverati, 417 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). - Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.436 (93 in reparto all'AO di Reggio Calabria; 12 in reparto al P. (LaC news24)

Assolta dottoressa del pronto soccorso di Rossano. 21 ore fa: Ferro (Fdi): «Non ricevo certo lezioni dal consigliere Molinaro». 5 ore fa: Vaccini, primo caso di reazione allergica a Corigliano-Rossano. (Ecodellojonio)

Sanità in Calabria oltre il Covid, non chiamatela maledizione

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 48.393 (+448 rispetto a ieri), quelle negative 589.781. – Crotone: CASI ATTIVI 1.015 (40 in reparto; 975 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.207 (3.153 guariti, 54 deceduti). (CatanzaroInforma)

– Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 60 (60 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti) La situazione dei contagi. Continua l’aumento per i casi attivi che si attestano a quota 11.483 (+427 rispetto a ieri). (Quotidiano del Sud)

E’ però necessario fare uno sforzo per guardare a quello che siamo e che saremo oltre la pandemia, quando tutto sarà finito. Era stato stabilito che quel numerino (14 su centomila) fosse il minimo e quel numerino non è stato mai lontanamente raggiunto (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr