Classifica degli uomini più ricchi al mondo 2021: vince ancora Bezos

Classifica degli uomini più ricchi al mondo 2021: vince ancora Bezos
The Italian Times ECONOMIA

Gli altri record: boom di miliardari. Il numero dei miliardari nel mondo è balzato a 2.755, ovvero 660 in più rispetto all’anno precedente.

In totale la somma dei patrimoni dei Billion Men mondiali è di 13.100 miliardi di dollari: 8mila miliardi in più del totale della classifica 2020

Chi sale e chi scende. Jeff Bezos si conferma l’uomo più ricco del mondo, per il quarto anno consecutivo, con una fortuna da 177 miliardi di dollari. (The Italian Times)

La notizia riportata su altri giornali

Forbes ha stilato, come ogni anno, la classifica degli uomini più ricchi del mondo. Tra questi ci sono anche tanti proprietari di calcio: focalizzandoci solo su quello italiano (comprese le serie minori), nessuno detiene il patrimonio di Zhang Jindong in Serie A, ma non è lui il più ricco in assoluto tra i presidenti in Italia. (Sky Sport)

D’altra parte, le azioni della sua Tesla hanno messo insieme un guadagno di oltre settecento punti percentuali nell’anno del Covid. Alle loro spalle, Bernard Arnault di Lvmh resta al numero tre della classifica seguito da Bill Gates al numero quattro (LA NOTIZIA)

Uno è pronto a lasciare l’impero Amazon nelle mani del successore Andy Jessy, l’altro a portare il genere umano su Marte. (Punto Informatico)

I proprietari di calcio più ricchi in Italia: la classifica di Forbes

Ma ci sono anche gli sono psicologi che lavorano nelle Rsa, o nelle scuole, e quelli che lavorano con le persone con disabilità, o con i malati oncologici. "Come li vogliamo considerare, signor Presidente, queste decine di migliaia di professionisti della salute psicologica? (Yahoo Notizie)

Nell'anno della pandemia, il numero dei miliardari nel mondo è aumentato notevolmente, secondo la lista annuale pubblicata da Forbes. Mentre, l'uomo più ricco di New York resta l'ex sindaco Michael Bloomberg con un patrimonio di 59 miliardi di dollari (IL GIORNO)

La vicenda non può essere chiarita in base all'iniziativa privata di un editore televisivo''. Così all'Adnkronos il conduttore di 'Quarto Grado' Gianluigi Nuzzi a poche ore dalla notizia sul Dna di Olesya, la ragazza russa che potrebbe essere la piccola Denise Pipitone. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr