Apple permette di tracciare gli utenti iOS, nonostante l'App Tracking Transparency

Apple permette di tracciare gli utenti iOS, nonostante l'App Tracking Transparency
Per saperne di più:
HDblog SCIENZA E TECNOLOGIA

"Chiunque oggi scelga di non essere tracciato", spiega Seufert, "vede comunque i propri dati raccolti in maniera analoga a prima.

Le nuove regole, entrate in vigore l'aprile scorso, imporrebbero infatti che ciascuna app chieda il consenso esplicito all'utente prima di poterne tracciare i comportamenti e usare i dati raccolti per scopi pubblicitari.

Apple non ha effettivamente creato dei deterrenti per impedire i comportamenti che ha criticato, quindi è corresponsabile con quanto sta accadendo"

Ci siamo lasciati alle spalle la conferenza di apertura della WWDC 2021 di ieri, con tutte le novità di iOS 15, iPad OS e WatchOS 8, e già torniamo a parlare di Apple. (HDblog)

Ne parlano anche altri giornali

Per l’audio, le chiamate ‌FaceTime‌ ora offrono l’audio spaziale e l’isolamento vocale adattivo per un’esperienza più naturale. Notifiche. Le notifiche in iOS 15‌ sono state strutturate in maniera leggermente diversa. (iPhone Italia)

Con iOS 15 è possibile visualizzare nativamente i dati EXIF delle foto, senza dover installare app terze. Alcune foto avranno anche un simbolo accanto al pulsante Info, il che significa che ci sono informazioni che puoi vedere in modalità Cerca. (iPhone Italia)

Come sempre, è possibile che Apple aggiunga nuovi sfondi in autunno, in occasione del lancio dei nuovi dispositivi, quindi possiamo aspettarci ulteriori sfondi a bordo della nuova gamma di iPhone 13 Qui in basso vi lasciamo il link per scaricare i nuovi sfondi di iOS 15 nella loro risoluzione massima. (iPhone Italia)

iOS 15, ecco come cambiano le notifiche - iPhone Italia

Dove si può utilizzare. Per il momento la tecnologia è in fase di rodaggio, e anche quando iOS 15 sarà distribuito in massa non sarà disponibile ovunque (Tech Fanpage)

È possibile aggiornare all’ultima versione di iOS 15 non appena rilasciata per avere le ultime funzionalità e gli aggiornamenti di sicurezza più completi. Oppure è possibile continuare con iOS 14 e ottenere ancora importanti aggiornamenti di sicurezza, fino a quando si è pronti ad aggiornare alla prossima versione (MobileWorld)

Grazie all’intelligenza gestita dal dispositivo, le notifiche vengono mostrate in base alla priorità, con le più rilevanti in cima, e in base alle interazioni dell’utente con le app. La nuova funzione Concentrazione filtra le notifiche e le app in base ai contenuti su cui l’utente vuole focalizzarsi (iPhone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr