Massimiliano Fedriga: "Sì al Greenpass. Se torniamo a chiudere in tanti si convinceranno che il vaccino è inutile”

Massimiliano Fedriga: Sì al Greenpass. Se torniamo a chiudere in tanti si convinceranno che il vaccino è inutile”
L'HuffPost INTERNO

E alla domanda se ci siano novità dalla Commissione Salute delle Regioni, Fedriga fa sapere che “sono in arrivo i parametri definitivi per l’assegnazione dei colori alle Regioni.

“Se torniamo a chiudere come se il vaccino non esistesse, in tanti si convinceranno che il vaccino è inutile”.

Sul green pass: “Concordo con Salvini, il certificato non può essere richiesto anche per andare in bagno.

In Friuli-Venezia Giulia abbiamo il dato più basso: nove pazienti nei reparti Covid e zero in terapia intensiva”. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri media

Sono in arrivo i parametri definitivi per l’assegnazione dei colori alle Regioni - aggiunge - Il nostro documento è quasi pronto. E se la curva dei ricoveri salisse ancora, in quel caso, invece di chiusure generalizzate, potremmo decidere di aprire tutte le attività solo ai vaccinati (Adnkronos)

20 luglio 2021 a. a. a. Le Regioni hanno fatto il punto sulle nuove restrizioni per frenare il coronavirus. Al governo la Conferenza delle Regioni ha deciso di mettere sul tavolo il green pass obbligatorio per entrare nei ristoranti solo dalla zona gialla, garantendo l'ingresso "libero" in zona bianca. (Liberoquotidiano.it)

Discorso diverso per il Green Pass, tema che sta animando da giorni lo scontro politico. Dovrebbe, invece, servire il ciclo vaccinale completo (in alternativa resta sempre valida anche l’ipotesi di certificato di guarigione o di tampone negativo) per stadi, concerti, convegni, eventi, luoghi dello spettacolo e palestre. (Il Friuli)

Fedriga apre sul Green Pass contro nuove restrizioni

Questa è una battaglia che si vince insieme, istituzioni e cittadini, cercando di evitare estremismi da una parte e dall'altra". "Oggi il green pass può essere utile per aprire ciò che è chiuso: dobbiamo usare equilibrio e portare con noi tutto il Paese, se creiamo una lotta fra bande in mezzo a una pandemia perdiamo tutti, indipendentemente dalle ragioni. (UdineToday)

Se i contagi tornassero a salire “invece di chiusure generalizzate, potremmo decidere di aprire tutte le attività solo ai vaccinati”. È questo lo scenario prospettato dal governatore del Friuli Venezia-Giulia e della conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga. (Sputnik Italia)

“Se l'aumento dei contagi è contenuto e le strutture ospedaliere tengono, il Green Pass può servire alla ripresa dell'attività di discoteche, stadi, organizzazioni di grandi eventi”, precisa Fedriga Sulla questione 'calda' del certificato verde è tornato oggi, in un’intervista al Corriere della Sera, il governatore Massimiliano Fedriga. (Il Friuli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr