- È morto Graham Vick, regista sublime, il Rossini Opera Festival gli dedica l'edizione 2021

- È morto Graham Vick, regista sublime, il Rossini Opera Festival gli dedica l'edizione 2021
pu24.it CULTURA E SPETTACOLO

di Luciano Murgia. 17 luglio 2021. PESARO – A due giorni dal primo appuntamento legato al nome di Rossini, anche Pesaro è attonita nell’apprendere una triste notizia giunta da Londra.

Il primo sentimento che provo per l’improvvisa scomparsa di Graham Vick è quello di incredulità, tanto l’idea della morte sembra estranea ad un personaggio come lui, capace di rigenerarsi all’infinito all’interno di un inesauribile estro visionario

Lo disse, anzi lo urlò il 16 agosto 2013, nella Sala della Repubblica del Teatro Rossini, raccontando il “suo” Guillaume Tell: “In quest’opera ci siamo tutti noi che sfruttiamo gli altri”. (pu24.it)

Su altre fonti

Ti abbraccio insieme a tutti i tuoi amici del Teatro Massimo di Palermo”. Tra le regie realizzate per il Teatro Massimo, “Rigoletto”, “Die Gezeichneten”, la Tetralogia wagneriana in una versione concepita esclusivamente per Palermo, “Parsifal” che ha inaugurato la stagione 2020 (PalermoToday)

Nel 1987 Vick fondò la Birmingham Opera Company, di cui è stato fino a ora direttore artistico, ma negli anni ha guidato anche manifestazioni internazionali come il Glyndebourne. Un lavoro compiuto per attirare nuovo pubblico con la convinzione che "non c'è bisogno di essere istruiti per essere toccati, commossi ed eccitati dall'opera" (RSI.ch Informazione)

Il cordoglio del Teatro Massimo di Palermo per la scomparsa del grande regista inglese Graham Vick, stroncato dal Covid. Giambrone aggiunge: «Avevamo altri progetti per il futuro, tutti importanti, tutti legati a una visione di teatro che ci univa e che rendeva speciale la nostra collaborazione (Giornale di Sicilia)

È morto Graham Vick, il grande regista d'opera era malato di Covid

Nel 1987 Vick fondò la Birmingham Opera Avrebbe compiuto 68 anni il prossimo 30 dicembre e da qualche tempo aveva problemi di salute tanto che aveva dovuto rinunciare a portare avanti la regia del Ballo in maschera che aprirà il Festival Verdi di Parma che gli sarà dedicato. (Il Manifesto)

A dare la notizia è il Teatro Regio della città emiliana a cui il decesso è stato comunicato dalle persone a lui più vicine, il coreografo Ron Howell e il suo manage. A dare la notizia è stato il Regio di Parma che ha ricevuto la comunicazione della scomparsa dalle persone a lui più vicine, il coreografo Ron Howell e il suo manager. (Sky Tg24 )

Vick era un visionario, a suo modo trasgressivo, capace di rileggere i titoli del repertorio lirico con uno sguardo personalissimo proiettato nel nostro presente complicato. Nato nel 1953 a Birkenhead, vicino Liverpool, da poco nominato baronetto, Vick aveva studiato al Royal Northern College of music di Manchester. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr