Aggredisce la ex e le mozza un dito, arrestato studente di medicina. E' accusato di tentato omicidio

Repubblica Roma SALUTE

Aggredisce la ex e le mozza un dito, arrestato studente di medicina.

Al suo rifiuto è scatenata la violenza

Ma dopo aver trascorso qualche ora assieme, l'aspirante medico aveva preteso di vedere il cellulare della vittima.

E' accusato di tentato omicidio di Andrea Ossino. La ragazza aveva troncato la relazione qualche mese fa proprio per il carattere del giovane.

Poi a Natale il riavvicinamento. (Repubblica Roma)

Ne parlano anche altri giornali

Nell'appartamento sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arresto lo studente aspirante medico e il pubblico ministero nei suoi confronti ha chiesto la custodia in carcere Il ragazzo avrebbe inoltre tentato di sfregiarla con una chiave, che gliel'ha poi premuta sulla gola. (ciociariaoggi.it)

A cura di Alessia Rabbai. Uno studente di Medicina ha ferito la sua ex fidanzata, tagliandole un dito con un coltello da cucina e ha cercato di ucciderla. Nel primo un manager milanese ha è stato condannato a due anni e otto mesi per aver perseguitato la ex compagna (Fanpage)

Il giovane, 28 anni, è stato arrestato con le accuse di lesioni - alla ragazza sono stati diagnosticati 21 giorni di prognosi - e anche tentato omicidio. E uno studente di Medicina che afferra un coltello in cucina e aggredisce la ex fidanzata, tagliandole un dito. (ilmessaggero.it)

Poi giorni di telefonate che hanno portato alla decisione di rincontrarsi e di riprovare a uscire insieme. Le accuse, per il 28enne studente di medicina, sono di lesioni e tentato omicidio… (Secolo d'Italia)

Tor Vergata è al centro di questo tentato omicidio: due ragazzi che tentano la rappacificazione dopo il fine settimana trascorso da ex, entrambi studenti all’Università di Tor Vergata, lui al Policlinico, e lo stesso Policlinico dove giunge lei a causa delle coltellate di lui. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr