Mara Venier, il volto è sfigurato dall’incidente: ecco che è successo

Mara Venier, il volto è sfigurato dall’incidente: ecco che è successo
il Democratico CULTURA E SPETTACOLO

Ecco cosa ha causato l’incidente. Mara Venier pare che nell’ultimo periodo debba fare i conti con troppi incidenti che le stanno capitando.

L’ex gieffino è rimasto al suo fianco per tutta la diretta, per poi prendere in mano la conclusione della trasmissione mentre Mara si è allontanata

Ad un certo punto Mara Venier, mentre si trova all’interno dello studio di Domenica In per svolgere il suo ruolo di conduttrice, scivola. (il Democratico)

La notizia riportata su altri media

Citato dalla stessa presentatrice veneta, il consorte Nicola Carraro ha commentato l’accaduto sui social. Voglio rassicurare soprattutto mio marito Nicola, che in questo momento non è neanche in Italia. (Today)

Immancabile, poi, l’ironia che ormai è uno dei segni distintivi di Mara Venier: “Devo andare a farmi benedire” ha scherzato ancora mentre Cristiano Malgioglio e Alba Parietti in studio le auguravano una pronta guarigione. (Today)

Mara Venier, brutta caduta a Domenica In. Inizialmente pareva intenzionata a non continuare la trasmissione “perché la botta è stata molto forte, però sto bene”, ha commentato, mostrando il bernoccolo. (Blitz quotidiano)

Mara Venier dopo la caduta parla da Alberto Matano: "Nessuna frattura"

Sembrava che Mara Venier avesse deciso di interrompere la conduzione del programma quando chiese a Pierpaolo Petrelli di andare avanti da solo: “Non me la sento di continuare, però sto bene. Mara Venier ha voluto subito rassicurare tutti, specialmente il marito Nicola, dicendo che stava bene e che si è trattato solamente di una brutta caduta. (Yeslife)

Poteva andare molto, molto peggio. Mara Venier interviene a La Vita in Diretta. Mara Venier è stata intervistata da Alberto Matano a La Vita in Diretta sul suo stato di salute. (Thesocialpost.it)

Queste le parole di Mara Venier a ‘La Vita in diretta’: “Mi sono molto spaventata. Matano non ha potuto ovviamente fare altro che contattare immediatamente Mara Venier, con l’obiettivo di scoprire come stesse a poco più di 24 ore dall’accaduto. (Caffeina Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr