Ultimi dati dal Regno Unito: vaccini efficaci anche contro la variante inglese

Ultimi dati dal Regno Unito: vaccini efficaci anche contro la variante inglese
Wired.it SALUTE

E i dati delle indagini e del monitoraggio condotto sui vaccinati iniziano a essere numerosi e ad accumularsi.

Gli studi inglesi hanno mostrato inoltre un elemento importante, discusso da tempo, ovvero la capacità dei vaccini (entrambi) di proteggere contro la nuova variante scoperta nel Regno Unito

E di essere efficaci, come spiegano gli esperti del Public Health England, anche contro la cosiddetta variante inglese, circolante nel Regno Unito e non solo – anche in Italia (Wired.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In Toscana, dunque, saranno aperte anche a questa fascia di età le agende per prenotarsi con il vaccino AstraZeneca, in relazione alle forniture consegnate. Anche oggi la Toscana si conferma tra le prime regioni per ritmo di vaccinazione, oltre il 10% sopra la media nazionale (IlGiunco.net)

Alle ore 17.30 di oggi, martedì 23 febbraio, sono 262.393 le somministrazioni totali in Toscana, di cui 186.356 prime somministrazioni, 76.037 richiami Vaccini: arrivano altre 30mila dosi Pfizer per gli ultraottantenni. (Valdarnopost)

Torniamo a parlare di campagne No vax per denunciare la presunta pericolosità dei vaccini contro il nuovo Coronavirus. L’età avanzata e le malattie croniche sottostanti rendono più probabile che si verifichino eventi avversi casuali, soprattutto viste le milioni di persone vaccinate. (Open)

Vaccino. Pfizer, nel 2021 produrremo 2 miliardi di dosi: più 50%

Nella giornata di lunedì erano attese nel territorio regionale circa 30mila dosi di Pfizer (3mila per la provincia senese) destinate alla vaccinazione degli ultra 80enni. Ai medici non è arrivato il kit di emergenza: aghi, siringhe con l’adrenalina e tutto quanto serve per una vaccinazione. (Corriere di Siena)

Fondamentale è la disponibilità delle farmacie ad essere ponte tra le farmacie ospedaliere e i medici di medicina generale per la fornitura dei vaccini ai medici di famiglia per la vaccinazione alle persone che hanno più di 80 anni La nostra mission è la gestione del farmaco e la distribuzione del vaccino Covid rientra proprio nelle nostre funzioni”. (RadioSienaTv)

BioNTech ha ricevuto la licenza di produzione. Non solo per vaccinare gli europei, ma anche per fornire vaccini ai Paesi partner, che non possono essere abbandonati, come sono ora, alla 'diplomazia vaccinale' della Russia e della Cina (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr