CMIT TV | Chievo: niente Serie B, ecco gli scenari!

CalcioMercato.it SPORT

Nicola Binda giornalista della Gazzetta dello Sport, ci aggiorna sul caso Chievo in diretta a CMIT TV facendo il punto della situazione. . Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube. PER SEGUIRCI SU TWITCH > > > CLICCA !

Uno sguardo anche alla Salernitana, che grazie al trust accolto dalla FIGC, giocherà il prossimo campionato di Serie A!

PER SEGUIRCI SU YOUTUBE > > > CLICCA !

Intervenuto nella nostra diretta di calciomercato, Nicola Binda giornalista della Gazzetta dello Sport, ci aggiorna sul caso Chievo che è stato escluso dalla prossima Serie B (CalcioMercato.it)

Su altri media

Il club è stato escluso dal prossimo campionato di Serie B. Nella nostra gallery abbiamo creato la formazione ideale composta dai calciatori del Chievo Verona degli ultimi 20 anni. (GianlucaDiMarzio.com)

Io e mia moglie stiamo male. Il Chievo è stata la mia famiglia, la mia seconda famiglia. (Sportal)

Ne è convinto l’ex clivense Luciano, che sulle colonne de “L’Arena” aggiunge: «Apro i giornali e sto male. Non voglio pensare a niente di diverso. (Trivenetogoal)

Nell’analisi della situazione generale, che prevede anche la rinuncia all’iscrizione al campionato di Serie C della società Gozzano, ascoltata la relazione della Covisoc in merito ad ogni singolo ricorso avverso la non concessione delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici 2021/2022, il Consiglio ha deliberato la mancata iscrizione in Serie B del Chievo Verona e in Lega Pro del Carpi, della Casertana, del Novara, della Paganese e della Sambenedettese. (Tuttofrosinone)

Vicenda Chievo: per la B si attende il consiglio di garanzia del CONI. La società non ha potuto iscriversi al campionato per una presunta irregolarità fiscale segnalata dalla Covisoc. di Davide Pyriochos. (TGR – Rai)

In caso di mancata iscrizione in serie cadetta, come scrive il Corriere dello Sport, la società non ripartirebbe dalla Serie D, come è successo negli ultimi anni a Palermo e a Bari. In questo caso però sono due le altre società di Verona: l’Hellas, in Serie A, e la Virtus, in Serie C (Monza-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr