Verstappen, incidente a Silverstone: le condizioni, il duro post su Instagram

Verstappen, incidente a Silverstone: le condizioni, il duro post su Instagram
Approfondimenti:
AutoMotoriNews SPORT

Max Verstappen è autore di un brutto incidente nel GP di Silverstone: le condizioni del pilota dopo il terribile impatto. 20.45: Max Verstappen si è affidato a Instagram per comunicare ufficialmente le sue condizioni.

Si attendono notizie sulla TAC cui il pilota olandese dovrà sottoporsi in ospedale.

Il pilota olandese è apparso abbastanza intontito e scosso dopo il terribile impatto contro le barriere

Questo l’aggiornamento fornito da Mara Sangiorgio su Sky. (AutoMotoriNews)

Su altri media

Hamilton ha finito col vincere con un sorpasso su Leclerc a due giri dal termine. La penalità inflitta (10 secondi) non ci aiuta e non rende giustizia alla manovra pericolosa di Lewis. (IlNapolista)

Condanniamo gli insulti razzisti di qualsiasi genere nei confronti del nostro team, dei nostri avversari e dei nostri tifosi. Come individui e come compagnia, Honda condanna tutte le forme di insulti razzisti, nel nostro sport e in generale nella società (Autosprint.it)

18 Luglio 2021. Max Verstappen va all’attacco di Lewis Hamilton. Prima lo scontro in pista, poi lo scontro dialettico. La penalità data non ci aiuta in alcun modo e non rende giustizia all’azione pericolosa che Lewis ha fatto in pista. (Sportal)

Verstappen: «Hamilton irrispettoso e antisportivo, ho guardato i festeggiamenti dall'ospedale» - ilNapolista

“Aver perso così a due giri dalla fine fa male. Leclerc ha avuto tra le mani la miglior Ferrari della stagione dopo Monaco: “Miglior Ferrari dopo Monaco credo. (FormulaPassion.it)

Sono molto felice e orgogliosa Cercherò di dare tutta me stessa per questi colori con cui sono cresciuta fin da piccola. (Inter-News)

"Guardate la curva - ha proseguito il team principal della Red Bull - Lewis non è mai vicino al punto di corda, è un incidente enorme. La curva era di Max al 100%, la colpa è tutta di Hamilton (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr