Bonus mamma 2021, la scadenza è il 31 dicembre: ecco come chiederlo

Bonus mamma 2021, la scadenza è il 31 dicembre: ecco come chiederlo
Sky Tg24 INTERNO

Alla domanda deve essere allegato o lo stato di gravidanza o, per le cittadine straniere, permesso di soggiorno.

Per chi adotta o prende in affido ci deve essere un documento ufficiale che attesti “la pratica”

Ansa. La richiesta del Bonus mamma può avvenire attraverso un modulo debitamente compilato scaricato dal sito dell’Inps, oppure attraverso i servizi telematici come quello didattico, i contact center al numero 803164 o 06164164 e i patronati. (Sky Tg24)

Su altre testate

Il governo corre ai ripari per salvaguardare il settore e lo fa con il bonus giornali e riviste. Bonus giornali e riviste 2022: con la legge di Bilancio 2021 il governo ha stanziato 25 milioni di euro per coprire le erogazioni nel biennio 2021-2022. (CheDonna.it)

C’è ancora poco tempo per poter richiedere il bonus mamme da 800 euro. Tra questi il cosiddetto bonus mamma domani, che si presenta come un premio alla nascita una tantum da 800 euro. (ContoCorrenteOnline.it)

Uno dei timori maggiori della famiglie, con l’introduzione dell’assegno unico, era quello di perdere il diritto alle detrazioni figli a carico per quei figli, con età superiore ai 21 anni, che non avrebbero beneficiato della nuova misura. (Orizzonte Scuola)

Bonus e detrazioni a rischio, occhio alle novità: cosa cambia dal 2022

Assegno unico universale figli: come e quando presentare domanda. La domanda per il riconoscimento dell’assegno unico è presentata a decorrere del 1° gennaio di ogni anno. leggi anche Assegno unico universale figli più reddito di cittadinanza: quanto si prende nel 2022. (Money.it)

e falle di un sistema ancora incompleto (e povero) di sostegni alle famiglie. Perché l’introduzione dell’assegno unico universale potrebbe produrre tagli più o meno rilevanti in busta-paga? Perché il nuovo sistema definisce l’importo della prestazione sulla base del reddito Isee e non più sul reddito Irpef e questo cambia la tecnicalità del calcolo. (Il Sussidiario.net)

Importanti cambiamenti in vista con l’arrivo del 2022 con molti bonus e detrazioni a rischio, mentre altri saranno confermati. Tra le agevolazioni che sarà possibile richiedere anche nel 2022 si annoverano:. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr