No green pass, l’ira di Lamorgese: mai più giorni simili. Blindati e zone rosse contro nuovi blitz

Corriere della Sera INTERNO

Una media che corrisponde anche alla polizia dove la pattuglia no vax risulta piuttosto ampia.

Il caso degli agenti senza certificato verde: sarebbero il 10%. Una pianificazione che dovrà comunque fare i conti con i vuoti in organico.

Le ultime stime sui dipendenti pubblici parlano del 10% di lavoratori che non ha il green pass.

Soltanto a Roma si calcola che potrebbero essere circa 600 i poliziotti che non hanno la certificazione verde e dovrebbero rimanere a casa

di Fiorenza Sarzanini. (Corriere della Sera)

Su altre fonti

“Condannare il neofascismo e firmare la mozione per lo scioglimento di Forza Nuova. La deputata del Partito Democratico, Laura Boldrini, non usa mezzi termini per definire le parole della Leader di Fdi che nel Question time di oggi aveva parlato di strategia della tensione per attaccare la ministra Lamorgese: “Dichiarazioni inaccettabili di cui mi auguro si assumerà la responsabilità”. (Inews24)

La fragilità dello Stato che è emersa è abbastanza preoccupante", conclude De Angelis E così, dopo le critiche di Antonio Padellaro, ecco anche quelle di Alessandro De Angelis, firma dell'Huffington Post. (Liberoquotidiano.it)

Se la Meloni sa, vada dalla magistratura, altrimenti rimesta nel torbido" (La7)

Al Viminale, dove ieri la ministra Luciana Lamorgese ha presieduto il Comitato nazionale per l’ordine pubblico e la sicurezza in vista delle scadenze considerate «calde» delle prossime settimane, l’attenzione è centrata proprio sul 15 ottobre: «E’ una prova importante, con possibili disordini che possono avvenire ovunque», spiega in serata un funzionario. (Il Manifesto)

Si è scelto di sacrificare la sede della Cgil per evitare tumulti di piazza. E sapevano anche che i manifestanti si sarebbero diretti verso la sede della Cgil. (Nicola Porro)

Una strana concezione visto che il termine stesso “regime” – visto in chiave storico-politica – etichetta un atteggiamento di un governo alquanto censorio e che non permette critiche in forma pubblica e privata. (neXt Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr