;

Uccise figlio di 5 anni soffocandolo in auto, assolto in appello: “Incapace di intendere e volere”

Uccise figlio di 5 anni soffocandolo in auto, assolto in appello: “Incapace di intendere e volere”
Fanpage.it Fanpage.it (Interno)

Era completamente incapace di intendere e di volere, Besart Imeri, macedone di 28 anni, accusato di aver ucciso il figlioletto Hamid di 5 anni il pomeriggio del 4 gennaio 2018, a Cupramontana.

In primo grado il gup Francesca De Palma aveva riconosciuto la seminfermità mentale dell'imputato, come stabilito anche dalla perizia fatta fare dallo stesso giudice alla psichiatra Francesca Bozzi.

Hamid era morto in pochi istanti.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti