Facciamo attenzione a queste 3 cose fondamentali per proteggere il nostro conto in banca in vacanza

Facciamo attenzione a queste 3 cose fondamentali per proteggere il nostro conto in banca in vacanza
Proiezioni di Borsa ECONOMIA

Allora, facciamo attenzione a queste 3 cose fondamentali per proteggere il nostro conto in banca in vacanza

“Attenzione perché prelevare soldi contanti dal bancomat o fare pagamenti con il POS potrebbe costare caro ai titolari di conto corrente distratti”.

Quindi evitiamo di usare l’App della nostra banca o fare acquisti se collegati ad un WIFI pubblico.

Facciamo attenzione a queste 3 cose fondamentali per proteggere il nostro conto in banca in vacanza. (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altre testate

A proposito di questo emendamento, sottolinea Perosino in Commissione Finanze, e` pervenuta una nota scritta da “parte di una consulente delle relazioni istituzionali di due realta` che rappresentano piu` di cento imprese operanti in Italia nel settore dei giochipubblici (Criga e Get Network), che manifesta apprezzamento per la solu-. (Redazione Jamma)

Ormai tutti abbiamo imparato a familiarizzare con il conto corrente. Se vi state chiedendo il motivo, la risposta è abbastanza semplice (Consumatore.com)

Lo prevede un emendamento presentato dal relatore, il senatore Marco Perosino (FIBP-UDC) al ddl che detta disposizioni sul Rapporto di conto corrente, attualmente sottoposto all’esame della Commissione Finanze. (AGIMEG)

Condannato a tre anni e mezzo di reclusione un cittadino italiano che ha aperto conti correnti bancari per denaro ottenuto in modo fraudolento

LEGGI ANCHE > > > Vacanze, occhio al conto corrente: come tutelare i tuoi risparmi. Conto corrente comune, come funziona e quando funziona: alcune informazioni utili. All’apertura di un conto corrente comune, la banca indica il nominativo di ciascuno degli interessati, in quanto titolari del conto corrente. (HamelinProg)

Anche il sottosegretario all'Economia, Claudio Durigon, giudica «ragionevole la proposta di modifica avanzata dal relatore, ma ritiene opportuno che il testo individui con precisione le operazioni bancarie effettuabili tramite il conto di base» Sulla proposta di modifica, il senatore ha riferito in Commissione che «è pervenuta una nota scritta da parte di una consulente delle relazioni istituzionali di due realtà che rappresentano più di cento imprese operanti in Italia nel settore dei giochi pubblici, che manifesta apprezzamento per la soluzione individuata». (Agipronews)

iuseppe Diviccaro (46) ha ammesso di aver aperto sette conti bancari con sette banche separate a cui il denaro ottenuto in modo fraudolento è stato trasferito e poi trasferito “molto rapidamente”. Dall’esame dei conti aperti da Diviccaro è emerso che sono stati utilizzati per ricevere fondi da truffe di inoltro di fatture. (Buzznews portale di notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr