Brasile, Bolsonaro dimesso dall'ospedale: «Ora vorrei mangiare una costata di manzo»

Brasile, Bolsonaro dimesso dall'ospedale: «Ora vorrei mangiare una costata di manzo»
leggo.it ESTERI

All'inizio si temeva che Jair Bolsonaro dovesse subire in intervento chirurgico, che sarebbe stato il settimo da quando venne accoltellato all'addome nel 2018 durante la campagna elettorale

Spero che in circa 10 giorni riuscirò a mangiare una costata di manzo» - le parole di Jair Bolsonaro - «Sembra che il mio stomaco fosse in fiamme.

Il presidente del Brasile si trovava in ospedale per un'ostruzione intestinale e, al momento di lasciare la struttura, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. (leggo.it)

La notizia riportata su altri media

Secondo quanto rende noto l'ospedale di San Paolo, il presidente brasiliano continuerà ad essere seguito dal suo team di medici personali. Jair Bolsonaro è stato dimesso oggi dall'ospedale Vila Nova Star dove è stato ricoverato quattro giorni a causa di un'occlusione intestinale. (Adnkronos)

Brasile, Bolsonaro dimesso dall'ospedale
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr