Pokemon Card, spende 3,5 Milioni di Dollari in carte false, la nuava assurda pazzia di Logan Paul

Pokemon Card, spende 3,5 Milioni di Dollari in carte false, la nuava assurda pazzia di Logan Paul
Computer Magazine SCIENZA E TECNOLOGIA

Soprattutto perchè il mondo di vendite che circola attorno a alle carte dei Pokémon, è vastissimo.

Tutto sta a adesso vedere come si comporterà Logan Paul a questo incontro, sperando non faccia un’altra tavolata delle sue. e che lasci a casa i guantoni da boxe.

Logan Paul, il famoso YouTuber, ha speso la bellezza di 3,5 milioni di dollari per una scatola di carte Pokémon rare che però sembrano essere, sorpresa delle sorprese, false, come riferito da lui stesso in un video. (Computer Magazine)

Su altri media

Secondo il venditore, sembra che lo youtuber Logan Paul sia già stato rimborsato del denaro speso per le carte Pokémon rivelatesi false. Nonostante ciò, i box presenti all’interno non contenevano le bustine del Set Base, bensì delle figurine di G. (Pokémon Next)

A questo punto Paul ha deciso di recarsi a Chicago per verificare il suo acquisto direttamente presso il Baseball Card Exchange (BBCE), così da risolvere ogni dubbio in merito. Il resto è storia, con l’azienda in questione che gli ha confermato di aver acquistato delle carte false. (Game-eXperience.it)

Cinicamente, è difficile non pensare che il tutto sia stato attentamente orchestrato, ma c'è da dire che l'acquisto rimarrebbe estremamente oneroso anche se si fosse trattato di un "investimento" di questo tipo. (Multiplayer.it)

Logan Paul: il venditore Shyne gli ha rimborsato i 3,5 milioni di dollari per le carte false dei Pokémon

Logan Paul dunque, affiancato da Matt Allen, il quale aveva acquistato la suddetta scatola per 2,7 milioni di dollari prima di rivenderla allo youtuber per 3,5 milioni, è volato a Chicago dove insieme hanno incontrato l’associazione della Baseball Card Exchange per verificare insieme l’autenticità delle carte, constatando che effettivamente il set era falso, al suo interno infatti erano presenti bustine di G. (Tecno Android)

Per saperne di più su Logan Paul. Oltre ad essere un noto youtuber, Logan Paul è anche un apprezzato pugile. Intanto i fan di Logan Paul aspettano il video che concluderà ufficialmente la vicenda. (DR COMMODORE)

Lo youtuber avrebbe infatti comprato 3,5 milioni di carte Pokémon convinto che fossero reali, salvo poi scoprire con triste rammarico che erano tutte false. Secondo quanto affermato da Shyne150, ossia il venditore di tali carte, lo youtuber è stato infatti rimborsato totalmente di tutti i soldi spesi per le carte tarocche. (Gametimers)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr