Niente picnic e gite fuori porta con grigliata in Calabria a Pasquetta

Niente picnic e gite fuori porta con grigliata in Calabria a Pasquetta
Corriere di Lamezia INTERNO

L’emergenza ha costretto tutti in casa (fatti salvi sanitari e forze dell’ordine) imponendo un cambio di abitudini che tuttavia non sembrerebbe avere inciso più di tanto sui piaceri del palato.

A farla da padrona è stata, comunque, la tavola riccamente imbandita, come da tradizione, sia per il pranzo a più portate, impreziosito da dolci del periodo di Pasqua, sia con il menu del lunedì.

Share 1 Condivisioni. (Corriere di Lamezia)

La notizia riportata su altri giornali

Numerosi i controlli effettuati e tutt’ora in corso, fino al termine della giornata, che hanno consentito, comunque, di apprezzare il generale senso civico dimostrato dalla popolazione barese e della provincia BAT, nel rispettare le disposizioni di legge in un così gravoso momento storico. (AndriaLive)

Con l’avvicinarsi delle feste pasquali la domanda più “temuta” da tutti era: cosa fai a pasquetta? Per cui, limitate le uscite al massimo e le grigliate fatele sui balconi nel pieno rispetto della normativa in vigore (AndriaLive)

Non solo in Italia: la Pasquetta è un giorno festivo in diversi Paesi d'Europa Ovvero l'annuncio da parte dell'angelo alle donne che erano andate al sepolcro dove Cristo era sepolto e che avevano trovato la pietra di ingresso spostata. (LA NAZIONE)

Se vogliamo una Pasquetta colorata dobbiamo assolutamente fare questa cosa

A Pasquetta può andare nella seconda casa solo il nucleo convivente e soltanto se l'abitazione di destinazione è vuota. È però possibile uscire dal proprio comune anche per fare acquisti, a patto che nel proprio comune non ci siano punti vendita o nel caso in cui un comune contiguo al proprio “presenti una disponibilità, anche in termini di maggiore convenienza economica”. (LeccoToday)

Se non si può parlare di lookdown come nel 2020, l’assenza di turisti e i ristoranti chiusi rendono la Capitale silenziosa con strade e vie con solo il sottofondo di sirene. Molti romani per aggirare le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, hanno sfoderato scarpette da jogging e biciclette, ripiegando sullo sport affollando il Lungotevere e le isole pedonali di corridori e ciclisti guardati a vista dalle molte pattuglie delle forze dell’ordine presenti sul territorio (LaPresse)

Infatti, se vogliamo una Pasquetta colorata dobbiamo assolutamente fare questa cosa. In seguito, potremo tenere queste uova per tutto l’anno e rifarle durante la Pasquetta dell’anno successivo. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr