Olesya Rostova è Denise Pipitone? il ricatto della tv russa

Olesya Rostova è Denise Pipitone? il ricatto della tv russa
DiLei INTERNO

Alla trasmissione russa di sicuro non interessa, ma a noi, che siamo diventati un po’ tutti, genitori adottivi della piccola Denise, sì.

Così nel giorno che dovrebbe essere quello della rivelazione è Giacomo Frazzitta a rompere il silenzio con una dichiarazione: “Senza i documenti che chiediamo, sottolinea l’avvocato, non parteciperemo a nessuna passerella televisiva e chiuderemo ogni rapporto con la tv russa. (DiLei)

Se ne è parlato anche su altri media

La famiglia di Denise Pipitone ha infatti ricevuto i documenti dall’avvocato di Olesya Rostova, prima della registrazione, conoscendo quindi gli esiti dei risultati. Mentre si parlava di questo capitolo della vicenda ( finito poi con epilogo negativo), il conduttore di Lasciali parlare annunciava anche la storia di Denise Pipitone, la bambina italiana scomparsa nel 2004. (Ultime Notizie Flash)

Sì perchè in Russa già conoscono i risultati del gruppo sanguigno e Piera non è d’accordo. L’annuncio del gruppo sanguigno di Olesya Rostova è stato rinviato ancora. (Formatonews)

“Ora la trasmissione farà le sue ricerche (tutti i casi, le denunce di quel tempo, le chiamate che arrivano). La verità su Olesya Rostova, che potrebbe essere Denise Pipitone, potrebbe arrivare questa sera nella trasmissione russa Lasciali Parlare. (Notizie.it )

Denise Pipitone, Twitter contro tv russa: "Vergogna"

In particolare:. - ha adottato misure di sicurezza adeguate ai rischi;. - conserva i tuoi Dati Personali su server Il conferimento di Dati Personali non contrassegnati da un asterisco o altrimenti contrassegnati come obbligatori è meramente facoltativo e il mancato, parziale o inesatto conferimento di tali Dati Personali non comporta alcuna conseguenza. (Trapanioggi.it)

Il web e i numerosi spettatori italiani che attendono con ansia il responso, hanno criticato aspramente, così come mamma Piera Maggio, le modalità della tv russa di affrontare un caso così doloroso Polemiche sulla tv russa che svelerà, solo domani e dopo giorni di attesa, il risultato del test del gruppo sanguigno di Olesya Rostova, la 21enne che in tanti sperano possa essere Denise Pipitone. (Blog Tivvù)

"Piera Maggio non si merita tutto questo". Puntata alla quale l'avvocato di Piera Maggio ha deciso di partecipare dopo aver ricevuto una comunicazione dal legale di Olesya sugli esami del sangue sui quali, però, vige un embargo. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr