LO SPILLONE di Giuliano Cazzola - Verso lo stop al blocco dei licenziamenti: Ecco tutti gli strumenti per attutire i colpi

LO SPILLONE di Giuliano Cazzola - Verso lo stop al blocco dei licenziamenti: Ecco tutti gli strumenti per attutire i colpi
Quotidiano del Sud INTERNO

Nell’edilizia è necessario affrontare la questione specifica: la manodopera è assunta dall’apertura alla fine del cantiere, quando viene normalmente risolto il rapporto di lavoro.

Sarebbe comunque presumibile che, anche a fronte di un’ulteriore mediazione, il blocco abbia ormai, se non le ore né le settimane, i mesi contati.

Un blocco, peraltro, più sbandierato che operativo, in considerazione del fatto che – licenziati o non assunti – vi sono stati, nel 2020, più di 500mila lavoratori dipendenti in meno rispetto all’anno precedente (in proposito, Francesco Seghezzi ha parlato di licenziamenti sommersi). (Quotidiano del Sud)

La notizia riportata su altri media

Anche per comprendere, un po’ meglio, le critiche che la Ue ha sollevato nei giorni scorsi al blocco generalizzato dei licenziamenti italiano. In Germania cig più generosa, in Francia più controlli. . Ma procediamo con ordine. (Il Sole 24 ORE)

Per l’importo della pensione spettante, purtroppo non posso aiutarla: il calcolo si basa su moltissimi fattori quali età di accesso, retribuzione, importo dei contributi versati, tutti fattori che incidono sul calcolo della pensione spettante. (Money.it)

Divieto di licenziamento: dal decreto Semplificazioni ci aspettiamo la proroga…

Ad oggi risultano registrati quasi 120.000 decessi dovuti al Covid-19, che rendono l’Italia il Paese che ha subito la maggior perdita di vite nell’UE. La crisi si è abbattuta su un Paese già fragile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr