Alessandra Amoroso: «Mi prendo San Siro per il concerto che ho sempre sognato»

Alessandra Amoroso: «Mi prendo San Siro per il concerto che ho sempre sognato»
leggo.it CULTURA E SPETTACOLO

Ora la donna che parla è cambiata, grazie anche a un’altra donna, una psicanalista definita “la mia fatina del cervello”: quando afferrerà il microfono a San Siro l’anno prossimo, Alessandra sarà pronta.

“Sono cambiata, e in meglio – spiega Alessandra Amoroso - Questo periodo difficile della pandemia mi ha indotto a riflettere su chi sono e su ciò che voglio.

Altre donne si sono conquistate San Siro, da Madonna a Beyoncé, a Laura Pausini “ma per me – spiega Amoroso – i confronti non contano

A due passi da lei c’è il prato verde di San Siro, perché siamo nel cuore del tempio dello sport e della musica milanese (e nazionale) e Alessandra Amoroso ha una notizia da far sapere: quel tempio se lo sta per prendere. (leggo.it)

Ne parlano anche altre fonti

Alessandra Amoroso svela un retroscena inaspettato sul suo passato: “Mi ha veramente stravolto”. Nel panorama nella musica italiana Alessandra Amoroso è sicuramente tra le artiste più apprezzate e più di successo. (Lanostratv)

Leggi anche > Temptation Island 2021, diretta quarta puntata: nuovo falò di confronto, Manuela sempre più furiosa con Stefano. Nel corso degli anni Alessandra Amoroso ha sorpreso il pubblico con veri e propri concerti evento e ora, per il live numero 200 della sua carriera, è pronta a conquistare il palco di San Siro. (leggo.it)

«Questa è una occasione che può essere unica in tutta la carriera», spiega parlando proprio in una sala dello stadio. «Con loro il mondo del pop è cambiato, ma credo che nel complesso la condivisione abbia fatto bene» (ilGiornale.it)

Alessandra Amoroso e la prima volta a San Siro: “Sarò la seconda artista dopo Laura Pausini, ora sono…

Uno insiste nella zona di Greco-Niguarda, a nord est, l’altro riguarda quella di San Siro, a ovest. (mi-lorenteggio.com) Milano, 23 luglio 2021 – Il Comune di Milano potrà accedere a finanziamenti fino a 130 milioni di euro nell’ambito del Bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del “Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PINQua) cui aveva partecipato con tre proposte per la rigenerazione dei quartieri Lorenteggio-Giambellino, San Siro e Niguarda. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Dopo San Siro? LEGGI ANCHE. Alessandra Amoroso riparte da «Sorriso grande». «Sono passati un po’ di anni e ogni anno si è aggiunta nuova musica. (Vanity Fair Italia)

Una bella soddisfazione dal momento che è la seconda donna della musica italiana a varcare la soglia del tempio del pop, a quindici anni di distanza dalla prima volta di Laura Pausini. Alessandra aveva mostrato addirittura l’intenzione di ritirarsi dalle scene dopo un live al Palasport di Bologna nel 2011”. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr