11 settembre: la storia di Marcy Borders, la “Dust Lady” della foto simbolo dell’attentato

Sky Tg24 INTERNO

Lo scatto fu poi pubblicato dalla rivista Time insieme alle altre foto simbolo del disastro

La sua vita da quel giorno era stata stravolta, minata dalla depressione e dalla dipendenza dall’alcol e dal crack.

Una vita stravolta. approfondimento. 11 settembre 2001, le foto simbolo dell'attentato. Marcy Borders si è spenta in un ospedale di Bayonne, in New Jersey, il 24 agosto del 2015.

Lo scatto che la ritraeva ricoperta di polvere dopo essere fuggita dalla Torre Nord delle Torri gemelle è diventata una delle immagini più note della tragedia. (Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altre testate

"I Paesi membri del fianco sud dell’alleanza come il nostro lo stanno ripetendo da troppi anni. E questa non può che essere una delle lezioni apprese ma non messe in pratica dall’attentato dell’11 settembre di 20 anni fa" (Adnkronos)

A prendere per primo la parola durante la cerimonia è Mike Low, il padre di una delle vittime dell'11 settembre. Un secondo minuto di silenzio è osservato a New York per ricordare lo schianto del volo 175 nella Torre Sud durante l'11 settembre del 2001 (leggo.it)

L'ex presidente Barack Obama e la ex First lady Michelle Obama partecipano alla cerimonia a Manhattan. L’ex presidente Barack Obama e la ex First lady Michelle Obama partecipano alla cerimonia a Manhattan, così come l’ex presidente Bill Clinton e la ex candidata alla presidenza ed ex segretaria di Stato Hillary Clinton. (LaPresse)

È stato testimone, nel vero senso della parola, del crollo delle Torri Gemelle ma anche della rinascita di New York. New York era diventata invivibile, regnava la paura (IL GIORNO)

All'interno di una di queste due pareti è incastonato il frammento, lungo quasi sei metri, del World Trade Center. ambia look con luci multicolori capaci di effetti scenografici il monumento alle vittime dell’11 settembre 2001 in occasione del 20° anniversario dell’attentato alle twin towers di New York. (ilgazzettino.it)

A New York, nel distretto del Queens, è stato intitolato a lui il Cono E. L’America e il mondo intero ricordano l’attentato dell’11 settembre 2001. (Info Cilento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr