Antonio Razzi dopo il selfie con Bashar al-Assad e le polemiche, replica ma inciampa su un errore ortografico

Antonio Razzi colleziona contatti pericolosi. Da anni considera il dittatore nordcoreano Kim Jong-un un amico personale, ora si fa un selfie con Bashar al-Assad, il leader siriano che mezzo mondo considera un genocida. Il senatore di Forza Italia, ... Fonte: L'Huffington Post L'Huffington Post
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....