Francesca Fioretti e la morte di Davide Astori: «Alleviare il dolore di mia figlia è stata la priorità»

leggo.it SPORT

Francesca Fioretti: «Alleviare il dolore di mia figlia la mia priorità». Lo scorso 4 marzo 2018 è morto Davide Astori, fidanzato di Francesca Fioretti e padre della piccola Vittoria: “Alleviare il dolore di Vittoria – ha fatto sapere a “Grazia” - è stata la mia priorità.

Francesca Fioretti parla della sua vita dopo la prematura scomparsa del fidanzato, il calciatore Davide Astori.

Ma da un altro lato sarebbe stata più dura, perché Vittoria è un motivo di vita. (leggo.it)

Su altri media

Fervono gli ultimi preparativi per la riapertura in sicurezza del Museo del Calcio A Coverciano sono state realizzate diverse interviste per un documentario che ricorda il Capitano della Fiorentina. Il Museo del Calcio, che raccoglie i cimeli e la storia della Nazionale, è diventato il set per un documentario che ricorda Davide Astori (Fiorentina.it)

"A mezzanotte gli scrissi un messaggio, il giorno dopo non c'era più". Come si fa a trovare una risposta dinanzi alla più semplice, candida e imbarazzante (per chi la riceve) delle domande? (Sport Fanpage)

Il luogo che raccoglie i cimeli e la storia della Nazionale farà da cornice al racconto dell’ex difensore del Cagliari. Il Museo del Calcio, luogo dove si trovano i cimeli della Nazionale italiana, è diventato il set per un documentario in memoria di Davide Astori (Calcio Casteddu)

Francesca Fioretti ha raccontato a Grazia il lavoro in analisi, le preoccupazioni per la figlia, la nuova vita a. Redazione Golssip. Francesca Fioretti e quel dolore che non si supera mai. Per raccontare questo dolore ma soprattutto l'amore per Davide, Francesca ha scritto un libro (in uscita il 6 maggio, “Io sono più amore”). (Golssip)

L’ex gieffina racconta la sua vita dalla perdita del compagno ad oggi, al settimanale Grazia. Francesca Fioretti a Milano ha portato il salvadanaio dove lei e Astori inserivano bigliettini con i loro desideri, senza confessarseli (TorreSette)

Poi rivela un messaggio scritto da Davide, riflettendo sul destino: "Non l'ho mai cercato, non l'ho mai sperato, ma non ho potuto evitarlo" La scomparsa di Davide, l'assenza del padre nella crescita della bambina: tutti argomenti delicati da trattare con una bimba piccola. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr