Viola da trasferta: 3 vittorie su 4 fuori. Italiano cerca il poker a Venezia

Fiorentina.it SPORT

Atteggiamento e mentalità, la Fiorentina è tra le prime in Serie A per rendimento esterno.

Alla ripresa si vuole continuare il ‘filotto’. Quattro vittorie finora in sette partite, tre ottenute in trasferta, una dietro l’altra: 2-1 con l’Atalanta, 2-1 con il Genoa, 1-0 con l’Udinese.

Dunque alla ripresa domani degli allenamenti dopo due giorni di riposo il tecnico viola comincerà a prepararsi con l’obiettivo di fare bottino pieno a Venezia

Alla ripresa i viola saranno di scena il 18 ottobre di nuovo in trasferta, nel posticipo con la neopromossa Venezia. (Fiorentina.it)

Su altre testate

"Lo vuole mezza Europa", si è letto più volte, anche se del suo futuro, con tutta probabilità, si parlerà seriamente solo al termine della stagione, quando entreranno nel vivo tutte le trattative per i giocatori più contesi. (ilBianconero)

La Fiorentina ha rotto definitivamente ogni contrattazione con l'agente di Vlahovic, il calciatore sarà messo sul mercato nelle prossime due sessioni. Ciro Venerato, esperto di mercato della Rai, attraverso la Domenica Sportiva, ha fatto il punto sulla delicata situazione Vlahovic alla Fiorentina: "Il presidente della squadra gigliata Rocco Commisso ha sancito ufficialmente il divorzio con il calciatore serbo. (AreaNapoli.it)

Mi dispiace, se rinnovasse diventerebbe definitivamente un simbolo del Toro" L'ex bomber: "Belotti non rinnova con il Torino? (Viola News)

In questo caso l‘Atletico Madrid e il Manchester City potrebbero darsi battaglia per Vlahovic anticipando la concorrenza Due club anticipano la concorrenza? (Milan News 24)

Il doppio ex di Fiorentina e Torino, Ciccio Graziani, ha parlato a persemprecalcio.it di Dusan Vlahovic e Andrea Belotti, due attaccanti in procinto di lasciare i rispettivi club. La colpa è dei presidenti, che non si rendono conto di essere ostaggi dei procuratori. (fiorentinanews.com)

E' un discorso che dovrebbe essere affrontato in modo più ampio. E’ vero che decide il giocatore, ma questo solo se mancassero dieci mesi alla fine del contratto, in questo caso ne mancano 21. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr