Il Papa a Šaštin: “In Maria c’è il cammino, la profezia, la compassione”

Il Papa a Šaštin: “In Maria c’è il cammino, la profezia, la compassione”
Più informazioni:
ACI Stampa ESTERI

Ogni anno Saštín accoglie migliaia di pellegrini nella Basilica dei Sette Dolori della Vergine Maria, uno dei più importanti santuari mariani del Paese, dedicato alla Madonna dei Sette Dolori, patrona della Slovacchia.

Presso la Spianata del Santuario Nazionale della Beata Vergine Maria dei Sette Dolori, a Šaštin, Papa Francesco celebra la sua ultima Messa in Slovacchia.

Francesco riconosce in Maria tre caratteristiche della fede: il cammino, la profezia, la compassione. (ACI Stampa)

La notizia riportata su altre testate

Dopo l'incontro a tu per tu con la presidente slovacca, è previsto il discorso di Francesco al corpo diplomatico. Inizia così la seconda giornata del viaggio a Budapest e in Slovacchia, viaggio nel cuore dell'Europa e in gran parte dedicato ai temi europei. (Avvenire)

Così Papa Francesco nel suo discorso al Palazzo presidenziale di Bratislava incontrando autorità e la società civile della Slovacchia. "No a colonizzazioni ideologiche e individulismo" Papa in Slovacchia: "Europa mostri solidarietà, tornerà al centro del mondo" "Pensiamo ai poveri fedeli, che devono ascoltare omelie anche di 50 minuti su argomenti che non capiscono. (Rai News)

Papa Francesco è arrivato nel Santuario nazionale di Sastin, a 7o chilometri da Bratislava, dove si venera la Madonna dei Dolori, patrona della Slovacchia la cui festa si celera proprio il 15 settembre . (Servizio Informazione Religiosa)

Il discorso storico di Papa Francesco che ricorda Giovanni Paolo II: ‘Sognate senza paura…’

“Non banalizziamo – aggiunge - l’amore, perché l’amore non è solo emozione e sentimento, questo semmai è l’inizio. Il pomeriggio di papa Francesco a Košice, seconda città della Slovacchia, è segnato da due appuntamenti diversissimi: la visita ai Rom e l’incontro con i giovani. (AsiaNews)

Città del Vaticano – Le donne nelle Guardie Svizzere dovranno aspettare ancora un po'. APPROFONDIMENTI IL CASO Vaticano, 34 nuove guardie svizzere: militari ma anche un po'. (ilmattino.it)

Dopo l’incontro con i giovani, conclusosi con la preghiera del padre Nostro, Papa Francesco ha lasciato lo stadio e ha raggiunto l’aeroporto di Košice Non i peccati, che non ci sono più, ma il perdono che Dio ti ha regalato, la carezza di Dio Padre. (Papaboys 3.0)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr