Decoder gratis, cosa fare se Poste Italiane non lo consegna?

InvestireOggi.it ECONOMIA

In questi giorni, Altroconsumo ha pubblicato una guida con tutti i dettagli relativi al provvedimento e le istruzioni per poter richiedere il decoder.

In alcuni casi, si legge nella stessa guida, il decoder potrebbe non essere spedito nonostante la richiesta sia stata correttamente effettuata.

In questo caso sarà possibile richiedere nuovamente il decoder

Come già detto in apertura, il decoder potrebbe non essere spedito nonostante la richiesta sia stata effettuata correttamente. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altri media

Il decoder gratis serve per permettere a chi aveva un televisore od un decoder non compatibile di potere agganciare il nuovo segnale. Oppure è possibile consultare il sito web ufficiale del Governo dedicato al digitale terrestre, consultabile qui (INRAN)

Per rendere effettivo il tutto ogni italiano avrebbe dovuto dotarsi di un nuovo sistema per la ricezione del segnale digitale terrestre. Per chi non avesse ancora ricevuto il proprio decoder digitale terrestre insomma c’è ancora possibilità di far valere, in questo caso, un diritto certificato dallo Stato (ContoCorrenteOnline.it)

Basterà fare una richiesta a Poste Italiane tramite sportello, numero di telefono o sito web. Poste Italiane sta già consegnando i decoder, ma è importante sapere che la richiesta potrebbe venire annullata in modo automatico nel caso in cui la spedizione non vada buon fine. (InvestireOggi.it)

Come richiedere un Decoder TV Bonus direttamente a casa tua:. chiamando il numero 800 776 883; recandosi ad un ufficio postale; compilando il form presente nel sito “Nuova TV Digitale”, all’indirizzo: nuovatvdigitale. (Fidelity News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr