La Corte penale internazionale condanna il jihadista maliano Ahmad al Faqih al Mahdi per crimini contro l'umanità.

La Corte penale internazionale condanna il jihadista maliano Ahmad al Faqih al Mahdi per crimini contro l'umanità. Al Faqih era sotto processo per la distruzione, nel 2012, di nove mausolei e di una moschea a Timbuctù, nel nord del Mali. È stato ... Fonte: Internazionale Internazionale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....