Vaccino ai bambini tra 5 e 11 anni, Palù (Aifa): «Da lunedì il via in Italia»

Vaccino ai bambini tra 5 e 11 anni, Palù (Aifa): «Da lunedì il via in Italia»
Leggo.it SALUTE

Secondo il presidente dell'Aifa Giorgio Palù da lunedì in Italia si potrebbe iniziare la somministrazione del vaccino anti Covid ai bambini per la fascia 5-11 anni.

«Il Green pass rafforzato è una misura di tutela, chi frequenta dei luoghi per piacere o per l'attività ludica mette a rischio gli altri se non vaccinato.

In seguito alla decisione dell'Ema, «può arrivare una decisione dell'Aifa entro 24 ore» e su quando potrebbero partire le vaccinazioni anti-Covid in Italia nei bambini 5-11, Palù ha sottolineato «possibile anche da lunedì». (Leggo.it)

Ne parlano anche altri giornali

Bollettino Coronavirus e dati del 23 novembre. Super Green pass, oggi si decide: cosa prevede In seguito alla decisione dell'Ema, "può arrivare una decisione dell'Aifa entro 24 ore" e su quando potrebbero partire le vaccinazioni anti-Covid in Italia nei bambini 5-11, Palù ha sottolineato "possibile anche da lunedì". (Quotidiano.net)

A cura di Tommaso Coluzzi. Obbligo vaccinale contro il Covid, quando potrebbe scattare e per chi Si torna a parlare di obbligo vaccinale, che secondo il presidente dell’Aifa dovrebbe essere previsto almeno per lavoratori della Pa e forze dell’ordine (oltre ai sanitari). (Fanpage)

«Sfatiamolo subito, l’obbligo esiste già per alcune categorie professionali e lo decide la politica non il Cts, organo di consulenza. È già in atto per operatori sanitari ed è stato introdotto, ai tempi della ministra Lorenzin, per alcune vaccinazioni pediatriche (Messaggero Veneto)

Palù (Aifa) 'Covid in laboratorio? Ha una stranezza'/ 'Obbligo vaccini non per tutti'

È pertanto ragionevole la proposta di abbassare la durata del certificato a nove mesi. Sulla crescita del contagio, Palù non si mostra allarmista, sostenendo di essersi aspettato ″una recrudescenza invernale, ma grazie ai vaccini non è esponenziale. (L'HuffPost)

La decisione potrebbe già arrivare tra oggi o domani, a cui seguirebbe quella dell’Aifa entro 24 ore», ha detto Palù. Lo ha detto oggi il presidente dell’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) Giorgio Palù in un’intervista rilasciata a Sky Tg 24. (Open)

Il professor Giorgio Palù è tra gli esperti italiani uno dei primi che ha lasciato aperta l’ipotesi che il coronavirus possa essere stato creato in laboratorio. «L’unica sicurezza è la protezione data dai vaccini, da rafforzare con la terza dose» (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr